Friday, July 21, 2006

Fans alla Mastro Pagliaro


Ognuno ha i Fans che si merita.
Questa foto risale al mio primo tour di dediche in Belgio per presentare il primo numero dell' Ennemì ( avevo i capelli lunghi!!!!), di quei giorni ricordo il caldo pazzesco, la segretaria di casterman che con fare minaccioso, mi diceva di sbrigarmi a fare le dediche e fiumi di alcool in compagnia dello sceneggiatore.
Vi sto parlando di questa mia esperienza perchè oggi mi è stato comunicato l'invito ufficiale al Festival intenazionale di Losanna che si terrà a settembre, per presentare Daisuke et le Géant.
Ovviamente sono felice, spero di trovare qualcuno che si vorrà fare una dedica.
Comunicazione di servizio: da oggi con Simone per il nostro Karaoke punitivo quotidiano, abbiamo sostituito Heaven di Bryan Adams, con Hard Rock Hallelujah! dei LORDI.

70 comments:

Nomad said...

Se continui a farti traviare così da Simone, a Losanna non avrai la forza di tenere la matita in mano.

Carino il fan, ti somiglia ;-)

Mastro Pagliaro said...

il fan è quello magro.
:-)

Anonymous said...

Bellini tutti e due, sì!

Comunque non ti lamentare dei tuoi fans: anch'io ho l'ennemi con la tua dedica e dovresti solo essere fiero di avere fan del mio calibro! Ah Ah Ah! SAPO

Scarecrow said...

se avevi il mantello potevi interpretare il grande cavaliere della pace.
ah...vabbè
prof ma me le mandi le foto? x mail? oh con calma prima di ottobre xo :P
kota12@msn.com

Mastro Pagliaro said...

ciao scarecrow, al momento non ho un attimo per respirare, prima di partire per le ferie provo a mandartele, altrimenti te le do a settembre.
ciao
:-)

valerio said...

che truzzo sto fan!!!

bombo! said...

simone è quello con la pezza bianca al collo?

Niccolò said...

Adoro i Lordi!

Nomad said...

@Bombo> Simone E' la pezza bianca al collo.

Mastro Pagliaro said...

ciao a tutti.
Oggi Domenica 23 luglio, invece di starmene a non fare niente, me ne sto in studio a colorare un fumetto.
Sono giorni che ci sto lavorando peso, ma nonostante questo, il lavoro va a rilento. Ho problemi di concentrazione.
Non riesco a non andare ogni 5 minuti sui vari siti d' informazione per sapere cosa cazzo sta succedendo in Libano.
Trovo assurdo che per due soldati rapiti per richiedere uno scambio di prigionieri, israele abbia deciso di invadere uno stato sovrano bombardando civili inermi (50 morti civili solo il primo giorno di bombardamenti). Questa reazione mi ricorda quella dei tedeschi che portò alla strage delle Fosse Ardeatine. Per ogni soldato tedesco ucciso, 10 italiani trucidati.
io non simpatizzo per nessuno dei protagonisti di questa tragedia, sto dalla parte delle vittime civili Israeliane e libanesi.
Spero che nessuno mi accuserà di essere di parte, se affermo che lo stato di Israele ha commesso un atto scellerato e arrogante.

ausonia said...

il governo israeliano è un governo fascista. dobbiamo smetterla di credere che accusare la politica di un governo equivalga ad accusare un popolo INTERO e la sua religione.

a parer mio cio che gli ebrei hanno subito durante la seconda guerra mondiale non gli eleva al rango dei non criticabili.

i maiali che hanno eletto al governo stanno facendo cose orribili. punto. si dovrebbero vergognare. tanto quanto io mi sono vergognato nel momento in cui berlusconi sostenne la guerra in iraq.

akab said...

ma le foto delle splendide bambine israeliane che dedicano con il pennarello le bombe destinate in libano le avete viste?

Mastro Pagliaro said...

si, le ho viste stamani mattina.
Credo che si possa parlare di "de-generazione".

ciao Akab

ausonia said...

abominio puro.

Niccolò said...

Le ho viste pure io....
Siamo in una situazione terribile, il nostro mondo si è attestato su livelli di violenza e intolleranza davvero rimarchevoli.
L'umanità si è imbruttita è assolutamente amorale e lo dimostra in ogni aspetto del vivere dallo sport alla politica, in questo piccolo pianeta chi sbaglia non paga, paga solo e sempre coloro i quali non chiedono che di vivere in pace.
Ausonia, hai ragione,il governo Israeliano è un governo fascita che non teme di mostrarsi per quello che è.
Ebbasta con ste cazzo di guerre, che palle!

nomad said...

Mi sa che questo post mi attirerà strali e critiche, ma tant'è... Il governo di Israele, dopo quasi 60 anni di guerra ininterrotta mai iniziata da Israele, non può permettersi di farsi rapire tre soldati e farsi sparare razzi su Haifa. Il rapimento dei soldati in qualsiasi parte del mondo è un atto di guerra. Il lancio di missili che hanno il solo scopo di uccidere civili è un atto di guerra. A questi atti Israele risponde in maniera dura. esagerata? A parer mio ogni atto di guerra è esagerato, ma non possiamo equiparare gli errori enormi fatti da Israele in nome dell'autodifesa e gli atti ignobili compiuti in nome della totale cancellazione dello stato ebraico. Da dire ci sarebbe ancora moltissimo, ma il post è già troppo lungo. scusate la prolissità.

iodisegno said...

Ci vuole un po' di equilibrio per valutare le cose, soprattutto da chi, come noi, ne è distante e può vedere tutto in prospesstiva più allargata. Mi sembra che la considerazione di Nomad sia stata fatta in questo senso.
Senza negare le evidenze (i morti sono morti punto e basta, senza colore, nazionalità e religione e ogni omicidio è un abominio) mettere i fatti dentro la storia degli ultimi sessanta anni fa capire molte cose (non giustificare -dico - ma capire). ma quanti hanno voglia di farlo? Perché, se possibile, rende le cose molto più complicate ...

Buone vacanze Paglia, te le sei meritate!!

Mastro Pagliaro said...

Scusami Nomad, ma io proprio non riesco a pensare agli israeliani come a delle vittime.
Dunque, sono stati rapiti alcuni soldati israeliani, rapire significa privare della libertà un individuo per fini passionali, lucrosi o politici.
Qual'è il fine che ha portato e porta israele ad imprigionare ( rapire) migliaia di palestinesi tra cui donne e anziani?
l'autodifesa?
troppo comodo.
Come non ho nessun problema a definire degli stronzi quelli di Hamas e simili, non ho nessun problema a definire delle merde fasciste tutti gli israeliani che sostengono questa politica e non me ne frega niente se i loro nonni hanno subito la furia nazista.
Che motivo aveva israele di bombardare beirut? perchè non si è limitato a bombardare la frontiera dove ci sono le postazioni degli hezbollah?
Israele è arrogante e come tutti i potenti, ha voluto esagerare, consapevole della sua superiorità militare e politica ( l'america è sempre dalla sua parte).
Qualcosa però è andato storto, erano convinti che per risposta ai loro raid con armi super tecnologiche avrebbero ottenuto il solito lancio di sassi o i soliti rudimentali razzi katiusha, invece siria e iran hanno fornito gli Hezbollah di missili capaci di centrare il buco del culo di un israeliano da 150 Km di distanza.
Non era meglio se gli israeliani si fossero limitati a scambiare i soldati rapiti con qualche centinaio di palestinesi?
Io penso di si.
ciao

nomad said...

I palestinesi imprigionati da Israele stanno nelle carceri israeliane. Si tratta di prigionieri di guerra o politici, tutti sanno dove stanno e in che condizioni. Non ci sono vecchi e bambini. Se ti riferisci al popolo palestinese, è stato imprigionato da Arafat che non ha mai voluto un accordo, neanche quando il 98% delle sue richieste erano state soddisfatte. I soldati israeliani rapiti non si sa dove siano, nè se sono ancora vivi. I missili di Hezbollah mirano e centrano solo civili, quelli israliani centrano anche civili, ma non è certo la loro priorità. Dal mio punto di vista l'attacco al libano è solo l'ultimo strascico di una serie di errori strategici di israele, oltre che una fonte di lutti e dolore. Ma Hamas e Hezbollah agiscono con premeditazione per sabotare qualsiasi tentativo di pace, da qualunque parte provenga. Noto anche che finora ho sentito dire che il governo di israele è fascista, mentre Hamas è stronzo. Forse non è proprio un atteggiamento equidistante, no?

Mastro Pagliaro said...

" I missili di Hezbollah mirano e centrano solo civili, quelli israliani centrano anche civili, ma non è certo la loro priorità."

ne sei sicuro?
e perchè?
perchè gli Hezbollah ammazzano civili per scelta, mentre gli israeliani no?


Come ho già scritto, io non tifo per nessuno,dopo tutti questi anni di guerra, se la pace non è stata raggiunta,la colpa è di tutti.
Te citi Arafat e le sue scelte,io potrei ribattere con la strage di Jenin.
(potremmo giocare fino a sera a questo giochino).

La situazione è tale che Israele è indifendibile e colpevole come tutti gli altri.

Si troverà la pace in quella terra il giorno in cui gli stati uniti (oltre ad incazzarsi contro i fondamentalisti arabi), diranno a israele:" ragazzi ci dispiace per la shoah e per tutto quello che avete subito, ma adesso avete rotto il cazzo".

ciao

nomad said...

"perchè gli Hezbollah ammazzano civili per scelta, mentre gli israeliani no?"

Esattamente per questo Paglia.
Riguardo alle colpe degli israeliani, sono molteplici, ma non c'è mai stato in loro il desidero di spazzare via i vicini. Questo è il desiderio che alberga nelle menti dei governi dittatoriali che circondano Israele, quelli sì fascisti e comunisti e totalitari.

Mastro Pagliaro said...

c'era un ministro israeliano
che fu ucciso anni fa da un commando palestinese che teorizzava la deportazione del popolo palestinese .....
chissà come gli era venuta in mente una bestialità simile...

Ma te hai presente gli ebrei ortodossi?
quelli con le treccine.....
o il buon vecchio sharon ai tempi d'oro?

In quell'area, tutti i paesi incluso israele,hanno di che vergognarsi,ma siria e iran si devono vergognare di più perchè il loro petrolio se lo fanno pagare in dollari e non in banane.

ciao

ausonia said...

in sessant'anni i confini assegnati allo stato di israele di sono allargati a macchia d'olio. basta prendere una cartina di sessant'anni fa e paragonarla a una di oggi. c'è da non crederci. gli israeliani hanno invaso sistematicamente la palestina e questo è un atto di guerra, caro iodisegno. e se i palestinesi hanno cercato di riprendersi le proprie terre io chiamo questo legittima autodifesa. la costruzione del muro è stata l'ultima trovata per espandere ancora di qualche chilometro i confini di israele. orrore per hitler che invase la polonia. orrore per l'iraq che invase il q8. nessuna indignazione per israele che da più di 60 anni invade la palestina?

nomad said...

Forse quella che si deve vergognare più di tutti è la cara vecchia Europa che ha "creato" israele e lo ha poi lasciato a grattarsi le rogne, finanziando con i soldi anche nostri, dittatori e terroristi che lasciavano e lasciano alla fame i loro popoli per comprarsi missili e armi. Il discorso è lungo, complesso, non si potrà certo esaurire con i nostri post, ma sono contento di parlarne e confrontarmi. penso che il silenzio sia l'arma migliore perchè la situazione degeneri sempre di più.

nomad said...

@Ausonia> Israele ha combattuto delle guerre iniziate da altri, le ha vinte e ha occupato dei territori conquistati ai nemici che lo avevano attaccato. Non è bello, non è giusto, ma è quello che succede in guerra. Unico caso nella storia, Israele viene obbligato dall'ONU a restituire i territori. Dopo molto, troppo tempo, Israele comincia il ritiro ma, come ogni altra volta che si muove un passo verso la pace, comincia un'intifada. Casualità?

Mastro Pagliaro said...

nomad, se gli israeliani oltre alle terre restituissero pure la libertà ai palestinesi, non ci sarebbe più l'intifada.

Domanda:
"Si può essere liberi, se per avere, si deve implorare?"

è facile restituire qualcosa che non ci appartiene, qualcosa che ci si può riprendere quando si vuole, tanto i sassi dei ragazzini fanno il solletico ai Tank israeliani.

Ma le hai mai viste quelle scene?

Un tank da 20 milioni di dollari contro dei ragazzini che tirano sassi, ragazzini che sognano una morte gloroiosa,mentre i ragazzini israeliani sognano la playstation.
ciao

Nomad said...

Già, perchè i genitori israeliani non ce li mandano i loro bambini a combattere al posto degli adulti. Perchè i genitori israeliani, prima del famigerato muro, dovevano aver paura a fare la spesa o a prendere il pulman, o a mandare i figli a scuola. Perchè non potevano sapere quando una bomba umana li avrebbe massacrati insieme ai figli. Il muro ha ridotto gli attentati del 90%. Gli ultimi accordi che Arafat ha rifiutato, prevedevano la quasi totale accettazione delle richieste palestinesi. Arafat respinse tutto a un passo dalla pace. Perchè? Perchè il suo potere personale era legato alla guerra, ecco perchè. I palestinesi, l'ho già detto, sono ostaggio dei dittatori che li schiacciano, non degli israeliani.

Mastro Pagliaro said...

"Già, perchè i genitori israeliani non ce li mandano i loro bambini a combattere al posto degli adulti. Perchè i genitori israeliani, prima del famigerato muro, dovevano aver paura a fare la spesa o a prendere il pulman, o a mandare i figli a scuola. Perchè non potevano sapere quando una bomba umana li avrebbe massacrati insieme ai figli."

ma queste persone si sono mai chieste il perchè di tanto odio?

Forse perchè dove c'è la scuola dei loro figli o la loro cazzo di villetta prima c'era l'orto di un palestinese con la sua casetta?


risposta sbagliata perchè di sinistra.

ecco la risposta giusta.

la colpa è dei dittatori che li schiacciano, non degli israeliani( poverini).

ciao.

nomad said...

Tel Aviv è una città che non fa parte dei "Territori occupati", così come tante altre città i cui abitanti non hanno fregato l'orto a nessuno. Perchè tanto odio? Forse perchè Israele è uno stato infedele e per di più una democrazia. Motivi più che sufficienti ai dittatori per cancellarlo dalla cartina geografica. Non è una risposta di sinistra? Mah. credo che in questo caso non ci siano risposte di destra o sinistra. Oltretutto la sinistra internazionale mi sembra che si stia interrogando molto su quale sia la risposta giusta da dare in una situazione che è profondamente cambiata e in continuo divenire.

ausonia said...

uccidere centinaia di civili libanesi per il sequestro di due militari non è una "reazione eccessiva" è follia pura. è un atto criminale.

«Il sequestro di Abu Omar non solo è illegale avendo violato la sovranità italiana ma è stato anche un atto nefasto e iqnuinante ai fini dell’efficacia della complessiva lotta al terrorismo». Lo scrive il gip Guido Salvini nel provvedimento con cui spiega l’arresto dell'ex imam egiziano rapito il 17 febbraio del 2003 a Milano, per responsabilità, secondo la procura, della Cia.

sarebbe come se l'italia bombardasse gli stati uniti per il sequestro di abu omar...

Mastro Pagliaro said...

Continui a vedere nemici ovunque.

il nemico di israele, è israele, fa tutto da solo.

L'unione europea l'anno scorso se non sbaglio diffuse il risultato di un sondaggio che chiedeva quale fosse lo stato più pericoloso al mondo.

Il risultato fece incazzare sharon.

Non si è trattato di un rigurgito di antisemitismo, il punto è, che lo stato di iraele è governato da degli stronzi.

Forse non lo sai, ma si può essere stronzi, anche senza essere comunisti o fascisti, (la democrazia è un astuta copertura...)

Nomad, ieri quandi sei passato a trovarmi, stavo lavorando all'ultima tavola del mio nuovo fumetto, per colpa tua io oggi non l'ho finita.
Sono stanco, potremmo andare avanti ad oltranza.....
Magari la prossima volta che ci vedremo ne parleremo ancora.
ciao

Piggio said...

allora verrò subito a farmi autografare un tuo dipinto
serigrafato (stampato)
haahha
grande
però panzoni così in italia non se ne trovano tanti

iodisegno said...

Scusate, non voglio fomentare inutilmente ma vorrei solo dire che prima di tranciare gudizi definitivi bisogna sforzarsi di capire. E di studiare un po' di storia magari. Su più libri possibili. Senza mancare di rispetto agli altri, mi sembra che solo Nomad lo abbia fatto. Per esempio qualcuno di voi conosce la storia della Palestina e dei palestinesi prima di quella che molti di voi definicono occupazione di Israele? E' importante per capire tutto il resto.
E poi,: Sharon che fa la sua famosa passeggiata sulla spianata delle moschee compie un'intollerabile provocazione che legittima la seconda e sanguinosissima intifada; un atto di guerra di hezbollah (che quasi sicuramente ha agito per conto terzi, e non sono certo io a sostenerlo, lo dice anche il tg3 che pure filoisraeliano non è) invece provoca una reazione definita esagerata. Perché valutare le cose con metro tanto diverso? siamo così schiavi dell'ideologia o cosa?

Mastro Pagliaro said...

iodisegno: prima di tutto ciao, ieri non ti ho salutato, ma dove eri sparito?

Io giudico da quello che ho visto e letto. io mi sento molto vicino alla causa palestinese.Ho precisato nei miei commenti che ormai visto il proseguo del conflitto, non riesco più a trovare qualcuno che sia meno colpevole di altri.
Il punto di dissenso con Nomad è che lui vede lo stato di Israele come una vittima che si deve difendere e per me questa posizione, dopo tutto quello che è successo in questi anni è veramnte discutibile.
Io sono per uno stato di israele e per uno stato palestinese.
Io non sono schiavo dell'ideologia, in questa storia l'ideologia non c'entra niente.
ciao.

Mastro Pagliaro said...

Ciao piggio, aspetta di vedermi tra qualche anno. Adesso ho la pancetta da birrino, ma se non troverò il tempo per andare a correre temo che diventerò come il panzone.
ciao

iodisegno said...

Ciao Mastro, non era rivolto a te in particolare ma alla visione comune delle cose, quella che vedo sui media e che di riflesso riecheggia sulle opinioni di molti. Cioè quella di voler distinguere senza ombra di dubbio le vittime dai carnefici, o per lo meno senza condannare tutti gli atti morte abominevoli in quanto tali.
Il resto è molto arduo da capire per noi, ho conosciuto e parlato con israeliani e palestinesi e mi astengo da qualsiasi giudizio cercando, come posso cioè pochissimo, di collaborare ad una pace per questi due popoli.

Sono finito dove finiamo tutti noi che facciamo questo lavoro, sopra un tavolo a finire un libro (devo consegnare il 31 luglio e sono, tanto per cambiare, nella...)

ciao

nomad said...

Scusa Mastro, non volevo certo farti perdere tempo, è solo che la discussione è appassionante. Credo di essere in totale sintonia con iodisegno (che saluto), e in totale disaccordo con te e ausonia. Proprio per questo mi piacerebbe poter approfondire, ma questo post è diventato un agorà politica :-)
Magari troviamo una giornata per scannarci comodamente davanti a un boccale, insieme ad ausonio, iodisegno e chiunque voglia aggregarsi, che ne dici :-)

Mastro Pagliaro said...

Ciao Nomad, affrontare questi temi non è mai una perdita di tempo, è che ieri mi ero veramnte infoiato ( che bel termine), tanto da trascurare il lavoro, ma come farà Igort?
Comunque, direi che personalmente, mi piacerebbe incontrarmi con te e con chiunque altro per discutere di questi temi.
ciao

nomad said...

Ok allora. Si accettano adesioni e proposte di date e luoghi d'incontro. Fatevi sotto gente ;-)

bombo! said...

io vengo solo se affrontiamo anche una discussione sulla situazione di haiti!

forse anche qualcosa sulla corea...

nomad said...

Su Haiti sono assolutamente impreparato, però ho un'infarinatura sullo stato indipendente di san Cataldo. Può andar bene lo stesso?

Mastro Pagliaro said...

e se ci facessimo un birrino e basta?
...

lo preferirei.

Una serata in stile comitato politico
non la reggerei.
:-)

nomad said...

A me sta bene. Quando e dove? Chi partecipa?

ausonia said...

ragazzi, se succede come l'ultima volta... eravamo io, il mastro e tre....

nomad said...

vero ma eravamo organizzati maluccio, c'erano anche i mondiali, è scoppiata una ruota alla macchina, ho schivato un deltaplano che si è schiantato sulla fontana degli uccellini, c'è stato un incendio, un'invasione di cavallette...
Direi che stavolta abbiamo maggiori probabilità... forse :-)

Mastro Pagliaro said...

Direi che a settembre sarebbe perfetto visto che parto sabato per la calabrifornia e successivamente per Berlino.
Non fate i ringamboni!!

nomad said...

Ok per settembre, tanto più che io vado in siculonia giorno 5 (spero).

Anna said...

Proff quanto tempo!! Ti invito nel mio blogg per vedere l'ultimo capolavoro concepito a casa della Mortina!!! Non ti anticipo nulla perchè capirai quando vedrai!!!!

Mastro Pagliaro said...

Anna non ho più lacrime per piangere.
:-)

Scarecrow said...

aaaaaaaaaaaaaaahhhh!
io non sto male!!!
prof oggi è il mio comple sono vecia
fammi gli auguri sisi
l'anna ti odia che è qua a casa mia e concepisce e partorisce tutto in una volta

Anna said...

no pfofi non ti odio, anche perchè mi devi insegnare quello che sai su photoshop!!!la morty è brutta, cattiva e vecia.

ausonia said...

tanti auguri scare!

Mastro Pagliaro said...

ausonia mettitici pure te a dare confidenza a queste due.
:-)
auguri scare

MARTYPESCIANNA said...

LA PICCI DICE: " LA PESCIA PUZZA"!!!

Mastro Pagliaro said...

ragazze: ma non avete i vostri blog dove poter dare libero sfogo alla vostra incredibile simapatia?

ausonia said...

eh! eh!
paglia! quando parti? ci riusciamo a beccare prima per un caffè?

Mastro Pagliaro said...

troppo tardi bello, sto per partire in questo momento!!!!!!!!
ci vediamo presto!
ciao a tutti e buone vacanze!

nomad said...

Buone vacanze Paglia.

annalisa said...

Nuuuuu ç_ç Torno io dalle vacanze e tu sei già partito prof catifooo!!! T___T
Cmq nella foto sembri un misto tra V for Vendetta e D'Artagnan huahahahaha, ti mancava solo il mantello!!! Fai buone vacanze prooooooofffffffff ^^

denism said...

Bhè la prima dedicaces non si scorda mai!
A me la prima volta che mi hanno invitato gli Humanoides mi è capitato di tutto..
La cosa divertente è che si erano sbagliati nel stampare la mia data di nascita in una preview che girava su "Bedeka" ( il magazine) e invece di scrivere ; nato 11-04-1979 , invertirono , nato 04-11-1979, cioè 4 Novembre , e io fui invitato proprio dal 3-6 Novembre..
Fatto sta che tutti erano pronti a farmi gli auguri, e la festicciuola , io imbarazzato spiegai la cosa agli Humano e si risolse li, almeno a Parigi...
Solo che il giorno dopo ero vicino a Lione, e la smentita non era arrivata..entro in sta libreria e sopra al tavolo delle dediche mi trovo una mega torta d pasticceria con pergamena in cioccolato bianco con su scritto"BUON COMPLEANNO DENIS!" il tutto mentre un candelotto tipo fontanella di capodanno faceva l'effetto speciale e un gruppo di 20 persone mi applaudiva e festeggiava...
Io PAONAZZO in faccia non sapevo cosa fare, fingere o svelare a tutti lo sbaglio, bhè alla fine ho confessato...sti Francesi...
Bhè poi mi è capitato dell'altro ma te lo racconterò se ci vediamo..;-)
Ciao

Mastro Pagliaro said...

ciao a tutti dalla mia amatissima calabrifornia!!
Sembra incredibile ma sono ormai giorni che non disegno e che non penso al lavoro, inoltre mangio e bevo alla grande cercando di seguire le indicazioni del mio medico (la mia prostata ringrazia..)
é incredibile come una volta staccato dal mio tavolo da disegno non riesco più a prendere in mano una matita, è proprio vero che ormai disegno solo quando devo lavorare
Speriamo passi....
Denism a me è successo di peggio.
Quando andai in francia la prima volta per fare le dediche, il mio editor, causa il mio pessimo francese comprese che era morto mio padre ( invece era morto mio nonno), in pratica arrivato in francia quelli di casterman sono stati una settimana con il musone a chiedermi come stavo e a dirmi di farmi coraggio....
situazioni alla mastro pagliaro.
:-)

annalisa, lucia: ci sentiamo a settembre!!!

Niccolò said...

Mangia e stai bene amico mio!
Un abbraccio e mi raccomando.
Divertiti!

gazza said...

ciao mastro! a fireze sono ripassata solo per fare "definitivamente" le valigie, perciò non ti ho detto nulla. il fumettino comunque te lo faccio vedere assolutamente, dopo l'estate!
io, da dopo l'esame, sto ricominciando a disegnare soltanto adesso. sempre meglio tardi che mai!
oggi pomeriggio me ne parto per le marche col moroso! vacanza ammazzafegato, poi a settembre andrò a farmi brontolare da un dietologo.. nel frattempo mi diverto!
buone vacanze!

Mastro Pagliaro said...

da un dietologo??? Gazzza stai benissimo così. fidati.
ciao
in Calabria ho preso altre 2 chili e ora sono arrivato a 75 chili!!!
ho la cosidetta pancetta del benessere, che pare piaccia molto alle donne perchè fa tenerezza e simpatia.
le solite bugiarde stronze!
a presto.
:-)

Anonymous said...

Enjoyed a lot! video editing schools

oakleyses said...

longchamp handbags, louis vuitton handbags, tory burch outlet online, cheap oakley sunglasses, prada handbags, louis vuitton outlet, michael kors outlet, michael kors outlet online, coach outlet, michael kors outlet online, ray ban outlet, chanel handbags, longchamp outlet online, louis vuitton, gucci handbags, tiffany jewelry, burberry outlet online, longchamp outlet, michael kors outlet online sale, nike free, kate spade outlet online, nike air max, nike air max, coach outlet store online, prada outlet, nike outlet, louis vuitton outlet, coach outlet, polo ralph lauren outlet, kate spade outlet, coach purses, red bottom shoes, polo ralph lauren, tiffany and co jewelry, christian louboutin, oakley vault, ray ban sunglasses, true religion, michael kors handbags, louis vuitton outlet online, michael kors outlet store, christian louboutin outlet, burberry outlet online, true religion outlet, oakley sunglasses, jordan shoes, christian louboutin shoes

oakleyses said...

guess pas cher, louis vuitton, louis vuitton uk, longchamp, air max pas cher, lululemon outlet online, converse pas cher, new balance pas cher, nike roshe run, sac michael kors, air max, nike blazer pas cher, north face pas cher, true religion jeans, sac vanessa bruno, ralph lauren pas cher, air jordan, louis vuitton pas cher, burberry pas cher, abercrombie and fitch, nike air max, timberland, nike free, chaussure louboutin, tn pas cher, lacoste pas cher, nike air force, scarpe hogan, oakley pas cher, ray ban uk, true religion outlet, sac louis vuitton, vans pas cher, north face, hermes pas cher, ray ban pas cher, michael kors uk, michael kors canada, mulberry uk, ralph lauren, hollister, nike air max, nike free pas cher, barbour, hollister, longchamp pas cher, nike roshe

oakleyses said...

ugg boots clearance, soccer jerseys, vans outlet, mcm handbags, valentino shoes, instyler ionic styler, canada goose outlet, soccer shoes, ugg outlet, canada goose, nike roshe, mont blanc pens, lululemon outlet, birkin bag, uggs outlet, north face jackets, asics shoes, nfl jerseys, ugg outlet, wedding dresses, p90x workout, hollister, jimmy choo shoes, bottega veneta, uggs on sale, nike trainers, insanity workout, marc jacobs outlet, canada goose outlet, canada goose outlet, replica watches, herve leger, reebok shoes, ghd, new balance outlet, celine handbags, mac cosmetics, ugg boots, nike huarache, chi flat iron, ferragamo shoes, babyliss, longchamp, beats headphones, ugg soldes, giuseppe zanotti, north face jackets, abercrombie and fitch, ugg

oakleyses said...

louboutin, karen millen, moncler outlet, converse shoes, juicy couture outlet, juicy couture outlet, lancel, baseball bats, moncler, uggs canada, montre femme, pandora jewelry, links of london uk, timberland shoes, wedding dress, hollister canada, iphone 6 case, moncler outlet, louis vuitton canada, moncler, converse, supra shoes, pandora uk, hollister clothing, air max, pandora charms, ray ban, hollister, nike air max, swarovski jewelry, replica watches, ralph lauren, ugg, toms outlet, thomas sabo uk, gucci, coach outlet, moncler, moncler, moncler, canada goose, canada goose, canada goose, vans, swarovski uk, canada goose pas cher, parajumpers outlet, oakley

chenlina said...
This comment has been removed by a blog administrator.