Thursday, October 12, 2006

Esperimenti alla Mastro Pagliaro

Ciao a tutti.
Circa un anno fa, o forse due ( come passa il tempo...), ho proposto alcune mie storie alla rivista Blue.
Il responsabile editoriale e l'editore in persona, si sono resi da subito disponibili alla loro pubblicazione.
Purtroppo, con mio grosso rammarico, a causa dei miei mille impegni che mi sono trovato ad affrontare, non sono mai riuscito a consegnare una sola storia e dire che ce l'ho messa tutta, tanto era, ed è grande tutt'ora, il mio desiderio di riuscire a pubblicare qui in italia.
Un bel giorno dopo mesi di silenzio, mi rendo conto che la storia che stavo disegnando era troppo lunga e che la colorazione avrebbe richiesto troppo tempo, e io, di tempo ne avevo pochissimo.
Decido allora di passare ad altro e di realizzare una storia di sole 4 pagine, una cosuccia, robetta da fare ad occhi chiusi.
Ben presto, come al solito, si è rivelata un incubo, ho iniziato a realizzare una specie di Cappella Sistina, stralavorata e ricca di dettagli. Nonostante lo sforzo, sul più bello, ovvero la terz'ultima vignetta di tavola 4, cioè l'ultima, mi sono reso conto che realizzato così il fumetto non mi piaceva più, peccato, perchè c' avevo lavorato giorno e notte.
Tutto era diventato troppo barocco, e dire che con questa storia volevo riuscire a realizzare un fumetto con la stessa tecnica con cui avevo realizzato il mio omaggio a SkyDoll...dunque esperimento fallito, tutto da rifare e da ripensare.
Visto che sono una capa tosta, decido di ripartire da zero, utilizzando però i disegni già realizzati come base, per crearne di nuovi, con la volontà questa volta, di rendere tutto più grafico e leggero.
Praticamente l'ho ridisegnato un 'altra volta!!!
Adesso la storia, a cui sto lavorando moooooooolto lentamente, nei rari momenti liberi, è quasi finita e il risultato finale, finalmente, mi soddisfa molto.
Sicuramente è molto grafica, ma leggera, decisamente no!!! ce la farò un giorno a non riempire i miei fumetti di mostriciattolini alla mastro Pagliaro?
vi mostro qui sotto le due versioni della pagina 3.
Forse e dico FORSE, riuscirò a consegnarla a sorpresa per Lucca, con la speranza che quelli di Blue non mi sputino in faccia.

prima versione

versione definitiva.


80 comments:

Luc said...

Al di là dei particolari (mostriciattolini e testine varie), quello che funziona di più nella versione definitiva è il colore d'insieme, che con la sua uniformità di toni restituisce una atmosfera più calda ed in qualche modo intimista, che mi sembra più adeguata al tema delle immagini. Certo per una migliore sensazione globale (giudizio mi sembra sempre una parola troppo grossa) bisognerebbe vedere e leggere tutta la storia. Ma già così secondo me funziona meglio.
PS : Ma a Lucca ci sarai ? e se si dove. Al 90% penso di venire, così ti vengo a trovare.

Noryuken said...

prima iooo!!! :D
Buongiorno ALberto!
Sai che preferisco molto di più la versione definitiva?
bellissimo come sempre, e se metti mostriciattoli dovunque fai solo bene!
baci volo al lavoro

Noryuken said...

doh il tempo d postare il messaggio e luc è arrivato prima :D
facci sapere x luca, c vediamo là!

prottis said...

Ciao Pagliaro, bravo come sempre!Se lo trovi guardati questo cortometraggio:"Noiseman sound insect", è dello studio 4c roba jappo ma molto sperimentale,magari cerca su google immagini per vedere se ti può piacere o no.ciaoooo!!

valerio said...

Ciao Albè!la seconda versione è senza ombra di dubbio la migliore!

nomad said...

Anch'io voto per la seconda. Dael testo se è la definitiva, ci sarà un motivo :-)

Mastro Pagliaro said...

Luc: concordo con le tue osservazioni, la seconda versione è più omogenea. Riguardo alla storia, ti anticipo che si tratta di un fulgido esempio di demenzialità grottescapornograficaesistenzialista.
è il mio capolavoro....

nory: ciao bella e te quando mi farai vedere qualcosa di nuovo??
lavora, invece di perdere tempo sui blog!

prottis:gli darò un'occhiata, grazie per la dritta.

Valerio:Mi fa piacere che anche te come tutti fino ad ora, siate tutti d'accordo con me.
mi sa che ho fatto bene a rifare tutto. Intendiamoci però: della prima versione non mi piace il risultato nell'insieme, ma la singola vignetta estrapolata dall'insieme mi piace.

é tutto il giorno che penso a questa storia e la cosa mi fa sorridere, visto che in questo momento sto realizzando un libro per bambini.
Mi sa che mi è tornata la voglia di fare un pò di sano fumetto trash erotico neurone zero!!

Noryuken said...

Master hai ragione, ma devo prima sopravvivere al lavoro x giuseppe...ci sto letteralmente morendo (ma è così fa un professionista no? ;)
Appena finisco ti mando qlcs, promesso!

I colori caldi della seconda versione sono splendidi, oltre a rendere calde le immagini ci danno un tocco retrò :)

ci vediamo a lucca! ^^

Mastro Pagliaro said...

ciao Nomad:ci becchiamo a Lucca a fare la fila per farci autografare Pinocchio da Ausonia!
Esagera con la richiesta, mi raccomando.
:-)

Donald Soffritti said...

Ciao Alberto! dal mio punto di vista devo dire che son belle tutte e due le versioni,magari la prima più adatta per un'illustrazione, la seconda più per un fumetto particolare come quello che hai in mente tu.
Non vedo l'ora di poterlo vedere....!
Grande come sempre!
Donald

Mastro Pagliaro said...

stamani mattina su Repubblica.it veniva pubblicizata la presenza di beppe grillo su repubblica radio per parlare del caso telecom. Dopo qualche minuto, il link ( la notizia) che permetteva la visione è sparito improvvisamente dal sito per finire nascosto all'interno dell'link ( minuscolo) di repubblica radio.
Peccato, era importante dare il massimo risalto alle parole di beppe grillo, visto che Beppe grillo che partecipa ad una trasmissione radiofonica è una notizia.
Se andate sul sito di Repubblica, non vi è più traccia.
guardatevi il video:
http://repubblicaradio.repubblica.it/
player.php?mode=focus&ref=4227
ciao

mastro

costy said...

Che barba albertuzzo... questi commenti sono tutti uguali.. "bravo come sempre" ecc, ecc, ecc... (senza togliere nulla a nessuno dei commentatori precedenti ovviamente!!)
Menomale che ci pensa la piccola Costy a riportarti sulla terra ferma.. posso dirti solo che noto una caduta di stile, c'è una macchiolina nera che non ci dovrebbe essere, sì lì lì, un pò più a destra, ecco lì perfetto, la vedi no? Ecco qualche anno fa non avresti fatto simili errori.... no no, non va mica bene! :P
che bello ci vediamo anche a lucca!!! :-))!! non sei contento?
costy

Mastro Pagliaro said...

lo sapevo che avrei fatto una cazzata a dirti del mio blog....
scusatela è solo piena di vita.
:-)

Mastro Pagliaro said...

Ciao Donald,spero di riuscirci a finirlo per lucca, l'impresa è ardua, visto che entro 10 giorni dovrò terminare un libro illustrato e un video.
troppe cose ho per le mani e molte altre ne ho per la testa. é più forte di me, non ce la faccio a concentrarmi su un solo lavoro, ho bisogno di distrarmi e di pensare ad altro.
A margine di queste illustrazioni che sto realizzando, sto disegnado figure che saltano da un palazzo all'altro, giovani africani in rivolta, parigi o meglio una città che le assomiglia, ma ancora più gotica.Sto cercando di capire alcune cose, ma prima devo documentarmi.
Ho anche trovato uno sceneggiatore che mi aiuterà a sviluppare le idee.
Ho in mente una nuova storia.Un progetto, uno dei tanti che mi sono stati rifiutati.Ma io non mollo,in questo momento non mi basta disegnare, ho voglia di raccontare.
In mezzo a tutto questa confusione, mi ritrovo con tre splendide troie da colorare.
Mi sono scelto un gran bel mestiere.

tark said...

la seconda versione è parecchio bella la prima quasi non sembra tua...

se continui così mi fari comprare blue =)

Anonymous said...

Ciao Mastro, mi chiamo Alessandra e sono una aspirante fumettista, dopo mesi che sbavo sul tuo blog ho trovato il coraggio di scriverti per dirti che secondo me non solo sei il miglior disegnatore che ci sia in italia , ma sei anche il più malato.
Te stai male, te sei completamente fuori di testa. Come cazzo fa la stessa persona a disegnare contemporaneamente,una storia porno con delle troie, di cui una mi sembra stia cagando!!! una storia profonda e cruda come "puppamelo", una storia per bambini disegnata con una grazia certosina,
e dei supereroi meravigliosi con la morte nel cuore.
Come cazzo fai??
bastardo.

Anonymous said...

peccato aver tolto nella versione definitiva i vasetti con la cacca.

p.

Mastro Pagliaro said...

P. si tratta di una dimenticanza, ci saranno i vasetti di merda, perchè sono fondamentali per la storia.

cara Alessadra:mi sembra che quella che sta male sei te.
Vuoi sapere come faccio?
Non lo so, mi viene naturale.
Ho l'esigenza di confrontarmi con più generi. Sono alla ricerca di qualcosa.
forse della felicità.
Grazie per il Bastardo.

Tark: è vero non sembro io, soprattutto per come l'ho colorata.
Sul più bello, mi sono reso conto che il risultato mi ricordava certi fumetti pittorici anni 80-90 che mi hanno sempre fatto cagare.
Credo che la mia forza stia nella sintesi.
ciao

Anonymous said...

sono ancora io,curiosando ho scoperto che insegni alla scuola internazionale dei Comics, come sono fortunati i tuoi allievi, é un vero peccato che non si possa leggere niente di tuo qui in Italia, del resto per la situazione del mercato , penso che ti sia impossibile pubblicare qui da noi. Mi spiego: non sei un bonelliano, anche se ne hai le capacità. Secondo me, sei arrivato tardi, ai tempi delle riviste te saresti stato un dio.
ciao

Alessandra

Mastro Pagliaro said...

un dio non credo, visto che in quel periodo erano pubblicati i mostri sacri, diciamo che avrei avuto maggiori possibilità di pubblicare.
Io ho iniziato a pubblicare proprio nel periodo in cui le riviste stavano scomparendo, ho pubblicato su Kaos, ma solo come illustratore e poi su Selen, poi più niente. Anche queste riviste hanno chiuso, l'unica rimasta è Blue.
Possibilità di pubblicare negli anni a seguire ne ho avute, cose piccole legate al circuito indipendente,ma a parte pubblicare qualcosa per lo shock studio, ho preferito rifiutare per concentrarmi sullo studio del disegno per giocarmela poi in Francia.
é stato un percorso difficile, visto che per mantenermi ho fatto l'operaio e il giardibniere, ma alla fine il duro lavoro ha pagato.
comunque se vuoi vedere un mio fumetto, comprati black 7 , vi troverai una storia disegnata da me di 44 pagine.
Per pubblicare in Italia credo che dovrò rivolgermi a qualche santo, qui sono come un pesce fuor d'acqua.
anche se qualcosa inizia a muoversi per il verso giusto.
Per il momento w la francia!
ciao

sara said...

vado controcorrente; preferisco la prima versione..la seconda è troppo color salmone, mi fa venire in mente gli smalti per unghie delle impiegate negli anni '80.

buon weekend, ti mando qualche bacillo (visto che febbriciolo qua e là)

Annalisa said...

Alla ricerca della Felicità?
E una volta trovata, cosa fai?? =PP
Dai scherzo... Cmq stai su con la vita prof!!!!!!!!!!!!!!! ;)))
Dai che a Lucca ci vedi dal vivo a me ed Ester huahahah!!
Ci sarai tutti i giorni??

Mastro Pagliaro said...

Sara:Rispetto la tua opinione, ma la seconda è in assoluto la migliore. Io gli anni 80 me li sono vissuti con una certa consapevolenza visto che sono del 72, ma di smalti così io non ne ho visti, eppure ci sono stato attento, anche se ammetto di essere stato distratto da piccole cose come il Reaganismo, lo yuppismo, la guerra con la libia, la strage di Ustica, ecc....
:-)
Mi spiace che febbricioli, cerca di rimetterti, perchè al corso ti voglio scattante come sempre.
ciao

Annalisa: cara ragazza, io a lucca ci sarò il sabato e la domenica, di conseguenza sarà per me imperativo incontrarvi per poter godere dei vostri simpatici travestimenti.
L'ammetto, sono un fan del Costplay, a fasi alterne. Se vedo una vestita da Lamù penso immediatamente che il Costplay sia una cosa meravigliosa. Invece quando vedo uno vestito da Ken shiro, mi auguro che lucca sia rasa al suolo da un terremoto!!!
Sono fatto così...
ciao.

Luc said...

volrvi sapere di Gipi a Firenze. Dal Blog di Igort :

26 ottobre ore 18.00
Firenze
Sede: la Feltrinelli Libreria - via de' Cerretani 30r tel.055.2382652
igort e GIPI (si promettono frizzi e lazzi: io presento lui, lui presenta me)

Anonymous said...

Ciao mastro,sono un tuo fan sfegatato,
concordo con quello che ha scritto Alessandra, riguardo al fatto che dovevi nascere un pò prima, e anche sul bastardo.
Ho letto la storia su black( e qui il bastardo ci sta bene..anche se ci aggiungerei anche fottuto...) è l'ho trovata tragicomica,intensa ,ricca d'invenzioni grafiche,sicuramente una botta di vita rispetto alle altre, dunque si può fare del buon fumetto senza fare storie da suicidio!!!
dunque si può fare del buon fumetto che sia anche disegnato bene.
forse è per questo che te in italia non pubblichi.
pensaci bastardo.
ciao

Tullio

bombo! said...

nomad ti ha detto che venerdì 3 vogliamo fare una cena? sei ufficialmente invitato... :)

Mastro Pagliaro said...

luc:grazie per l'informazione, ci sarò sicuramente.

Bombo:bella notizia, ci sarò sicuramente!!!

Tullio: la vogliamo finire con questo Bastardo. mi fate arrossire.

La mia risposta alla tua domanda è : si, anche se sul quel fumetti da suicidio non mi trovi d'accordo..
Alcuni anni fa rispondendo ad un mio studente, che mi chiese quali fumetti avrei pubblicato se fossi stato un editore, io gli risposi che avrei pubblicato: il maser di frezzato, Skydoll di Barbucci e canepa, e Tufo di stefano Ricci.
Questi tre fumetti io li metto sullo stesso piano.
Non penso che esistano generi di fumetti migliori di altri.
Vorrei che in italia ci fosserò editori così, invece in italia ogni editore ha un genere ben preciso e se uno non ci rientra allora va in Francia.
Pensa che in Francia Casterman pubblica di tutto, da me a mattotti per esempio....
ciao

Thierry martin said...

wah, c'est un bon jour aujourd'hui, content de découvrir ton travail.c'est genial.

iodisegno said...

Ciao Mastro, grazie per la dritta sulla mostra di Innocenti. Mercoledì vengo a Firenze per vedrela prima che chiuda. Se hai il tempo per farti offrire un caffè ne sarei lieto.

Simone Altimani said...

Ciao Alberto!
Volevo farti i complimenti per i tuoi lavori!
Sono rimansto piacevolmente colpito dalla colorazione, veramente di qualità!
Ho Linkato con piacere la tua pagina sul mio blog!

Ciao

Simone

Mastro Pagliaro said...

io disegno: ti aspetto, assendo sotto consegna però, non so se avrò il tempo di visitarla con te...vedrò come sarò messo domani.
:-)

Simone: sei il benvenuto su questo blog.

iodisegno said...

Ottimo ci sentiamo al telefono
:)

E_Bone said...

Ciao Alberto,per come la vedo io il colore della prima versione e' molto buono poi hai usato colori che si intonano bene e stanno bene tra loro,ma trovo che ci siano "troppi" dettagli che per il tuo stile,credo, appesantiscano(le ombre degli addominali etc etc..)La seconda verisione quella definitiva,credo sia la migliore,si nota meglio il tuo stile e quei mostriciattoli che sono parte integrante di esso.
Questo e' il mio modesto parere.

P.s:cosa fa la tipa sul cesso delle specie di merde d'artista?..^_^

Torno a disegnare,
a presto,

E_B

Mastro Pagliaro said...

e-bone: Hai colto nel segno.
La ragazza sul cesso si guadagna da vivere vendendo i vasetti con la sua merda.
In giappone esiste un mercato di queste cose.
sono sicuramente dei fumettisti quelli che li comprano...
gentaglia!

E_Bone said...

oh mio Dio,avevo sentito delle mutande sotto vuoto indossate dalle studentesse,ma questo e' davvero assurdo O_O....vabbe che non c'e' da meravigliarsi, i jappa sono dei feticisti assurdi...(i fumettisti in particolare)

E_B

Thierry martin said...

vela mi sono permesso di metterti in legame, ed ancora applauso per il tuo lavoro spiacente per il mio italiano

Anonymous said...

Forse e dico FORSE, riuscirò a consegnarla a sorpresa per Lucca, con la speranza che quelli di Blue non mi sputino in faccia.

UAHAHH UAAHAHAHH AH AH UHAHH!!!!

Sì sì ma a chi la racconti...se continui a trascinarmi in giro per firenze a vedere delle orride "spelonche"e per di più CARISSIME che tu vorresti trasformassimo in "studio" dubito che consegneremo mai più nulla!!!!

Lorenzo

Mastro Pagliaro said...

caro lorenzo, mi sa che hai ragione...
certo che era una bella merda quella stanza!!!
io penso ad un fondo tipo negozio, così venderemo i nostri acquerelli ai giapponesi e faremo i soldi!!!
ciao piccolo colorista, nel senso che sei molto basso.
:-)

Mastro Pagliaro said...
This comment has been removed by a blog administrator.
Anonymous said...

Alberto, ti diffido dal portare a zonzo quello che giustamente avesti a definire "il colorista più pagato di Francia"
DEVE LAVORARE!!!

Theo

Anonymous said...

Se è vero che i giapponesi comprano vasetti di merda...
Non vedo perchè non dovrebbero acquistare anche qualche vostro acquarello...

^_^

Mastro Pagliaro said...

cara faccina simpatica, questa battutta mi era venuta in mente a me mentre scrivevo dei giapponesi...diciamo che te l'ho servita su di un piatto d'argento.
:-)

caro theo: Il colorista più pagato di francia, non ha voglia di fare in cazzo, mi segue in questa avventura solo per perdere tempo.

ps: alle 18 si concluderà la mostra di Roberto Innocenti a palazzo vecchio. muoviamoci!!

Anonymous said...

per anonimo:
Non ne sarei tanto sicuro... Voglio dire, c'è un limite anche alla perversione.

Anonymous said...

scusate, ho dimenticato di firmarmi:

anonimo 2

Anonymous said...

Bravo Paglia, hai passato il test sull'autoironia.
E dire che qualcuno, peraltro colorista stra-pagato di ns conoscenza, non ti dava credito e prevedeva attacchi di bile!

tuo,
^_^ faccina

Mastro Pagliaro said...

non capisco perchè lorenzo continua a dire che ho un pessimo carattere e che litigo con tutti.
ciao faccina simaptica.

killmax said...

ciao Bastardo che litiga con tutti!

le sfumature non mi sono mai piaciute, quindi voto la seconda versione!

perchè non ci fai un cappello col mostriciattolo che s'ingroppa la prima fanciulla? oppure uno zaino da portare a vita bassa, così mantieni la natura sessuale del porcello spinato!

Thomas said...

Potente la seconda versione! Mi piace di più, si vedono i tuoi tratteggi e ci si gode il segno .

Mastro Pagliaro said...

killmax:bella idea!!, ci penserò, anzi no.
ciao bastardo.

thomas:grazie per il contributo, ormai credo che la seconda abbia stravinto.
dopo il 23, mi ci metto sotto a finire le altre e prima di lucca ci farò un bel post.

Anonymous said...

Ciao sono Alessandra, rieccomi qui a romperti. Mi sono letta la tua storia su Black. Dunque direi che si tratta di un gioiellino, mi sono letteralmente ammazzata dalle risate, ci sono delle situazioni tragicomiche assurde, il disegno poi è incredibile, pag 41 è da urlo ( come cazzo fai bastardo!!!!!!!), inoltre grazie al mio ragazzo sono riuscita a leggere le tue storie su Selen.
Te non sei solo pazzo,sei un pazzo maniaco.
come cazzo si fa a far crescere uno zucchino nella vagina di una ragazzina!!
ti auguro di bruciare nelle fiamme dell'inferno!!
ti adoro.
ciao bastrado.

tre - | ...| said...

per "lorenzo e paglia cerca stanza":

dovete imparare ad accontentarvi. una stanza di 7.5 mq e' piu' che sufficiente. e la luce a che vi serve? il paglia c'ha gia' il tavolo luminoso. siete proprio degli artisti sì. ma quanto ve la tirate?

3 - | ...|

Mastro Pagliaro said...

Ciao Alessandra, grazie per le belle parole con cui mi incensi, sono veramente al settimo cielo.
Grazie di esistere.
Comunque, il bello dei fumetti erotici è che hanno un finale scontato, questa caratteristica mi ha sempre affascinato, c'ho sempre visto un limite da superare, una sfida, cercare di fare un fumetto erotico non scontato è qualcosa di veramente stimolante.Le mie storie raccontavano le avventure del principino, ovvero una ragazzina nata in un mondo di maschi, dove le donne,non esistevano perchè, a causa della loro diversità fisica, erano considerate dei mostri deformi da uccidere.
Purtroppo ( si parla di almeno 10 anni fa) a causa dell'aumentare dei casi di pedofilia in italia, l'editore vietò tutti quei fumetti che avevano come protagonisti ragazzini ( e preti!!!), di conseguenza il mio personaggio morì.
La cosa non mi fece piacere, non ho mai pensato di fare fumetti per pedofili, iL mio personaggio non aveva nessuna consapevolezza della sua sessualià e gli uomini la vedevano come un orrendo mostro deforme, non come una ragazzina, visto che non sapevano neache come era fatta una donna.
il tutto era poi trattato con molto ironia, le storie erano demenziali e realizzate con un tratto grottesco, se poi si somma che all'epoca a differenza di molti altri autori mi rifiutavo di ricalcare le foto, le mie figure erano disegnate malisssimo. Non ho mai conosciuto un lettore di Selen che abbai apprezzato quelle storie.
ciao.

costy said...

Alby alby.... invece di parlare di fumetti erotici che poi ti censurano il blog, fai un salto sul mio.. l'ultimo post è bellissimo e ci tengo a un tuo commento particolare ^__^
baciooooooooooni! by la persecutrice del corso di fumetto!

Dominic Bugatto said...

lovely pieces!

Mastro Pagliaro said...

costy: anche no.
:-)

dominic: ciao!! thanks!

Anonymous said...

in effetti le anatomie sono incerte, nelle caratterizzazioni ci vedo molto manara e de Crecy, nel complesso però il risultato mi sembra buono.
forse sarò a lucca ( senza il mio ragazzo)non mi sfuggerai.
ciao bastardo.

Alessandra.

Mastro Pagliaro said...

buona notte Alessandra.

Scarecrow said...

io sono d'accordo con la sara...mi piacciono i colori fastidiosi della prima versione
sisi
prof se io e la sara ci si coalizza è la fine
ciau caro
pat pat

Anna said...

Prof concordo con la versione della martina e della sara!! Fantastico!!!

Mastro Pagliaro said...

ok mi arrendo, allora è meglio la prima!
ditemelo che vi siete messe d'accordo maledette.
:-)

Oggi,ho dato il colpo di grazia al terzo libro della serie che sto realizzando per casterman, praticamente , mi sono sparato ben 10 illustrazioni!!!. Amo queste giornate, mi fanno andare a casa con il sorriso.
Tutto è filato liscio o quasi, fotosciop ha funzionato nonostante oscuri segnali, radio 2 tranne "Fabio e Fiamma" ha trasmesso cose interessanti che mi hanno aiutato a vivere. Purtropo poi ho saputo che le due case che avevo addocchiato sono state comprate ieri!!!e che anche il fondo per lo studio a cui tenevo tanto, è finito nelle mani di una parrucchiera.
Quindi al momento sono senza casa e senza studio.
Oggi in un raro momento di pausa ho visionato il catalogo realizzato dagli amici dell'Indayscomix e devo dire che sono rimasto molto soddisfatto, oltre a me ci sono tantissimio autori che stimo molto, molti dei quali amici miei., fra i tanti cito Il mitico Palumbo, ausonia e storai.
Volevo ancora una volta ringraziare Giorgio Santucci e Alessio trabacchini, per la loro importante iniziativa, vista la crisi che ha investito il fumetto italiano , manifestazioni come Indayscomix sono una grande opportunità, per conoscersi e per promuovere nuovi autori.
Queste piccole realtà, a differenza di Lucca sono più vivibili e spesso riservano maggiori sorprese.
Io purtroppo non ci sono potuto andare, ma chi vi ha partecipato me ne ha parlato molto bene.
ciao a tutti

ausonia said...

è stato bello. giorgio è meraviglioso e viterbo è triste e bellissima. e le viterbesi, come dice dual, fantastiche... :)

Dual- said...

Concordo pienamente con quanto scritto da Ausonia.
Evviva le viterbesi!

Andrea said...

Wow!Davvero sono sbalordito dalla qualità dei tuoi lavori!Mi chiedo come cavolo sia possibile che non ti abbia ancora notato in libreria... Complimenti mi sa che ci scapperà il link!

marcobucci said...

Excellent work! I guess I can only expect as much from somebody who lives in such a beautiful city as Florence. Keep posting!

ico said...

ci siamo permessi si linkare la tua bella storia partigiana...

http://www.cantieresanbernardo.it/node/470

cliccandoci s'arriva al tuo blog.
Complimenti per il tuo lavoro e grazie

ico
cantiere sanbernardo

Mastro Pagliaro said...

Ciao Andrea: benvenuto sul mio blog, grazie per i complimenti. Di mio sugli scaffali non troverai niente o pochissimo, perchè non riesco a pubblicare in Italia.
Per fortuna che c'è la francia.

Ico: mi ha fatto piacere.
grazie

Marcobucci: thanks!
:-)))

Dual- said...

Hi master,
Ho avuto un'ideuzza riguardo quel bel personaggio di cui parlavamo.
Vediamoci in settimana che ti offro una birra e ti spiego l'idea!
Sì iù. :)

Mastro Pagliaro said...

birra???
lo sai bastardo che la mia prostata beve solo Sciuepps!!
ci sentiamo.
:-))

Dual- said...

OOOPS, dimenticavo! :)

costy said...

Sciuepps?? .... capisco tante cose! :p
Domani ho 4 ore di buca fra un esame e una lezione.... preparati, ti vengo a trovare!!! (senza Sciuepps!)
:-)
Costy!

Mastro Pagliaro said...

Ciao Costy, passa pure tanto esco tra 5 minuti.
Oggi ho consegnato il terzo libro per Casterman, ho realizzato 30 illustrazioni 10 giorni e nel mezzo ho fatto anche altre cose. Sono esausto.
Ancora però non è finita entro domenica con cosimo dobbiamo finire il video per i Virginiana Miller!!!
oggi ho visto un primo montaggio e il risultato mi è parso soddisfacente, penso che alla fine verrà fuori un gran bel video. Non vedo l'ora di mostrarvelo, se tutto va bene già lunedì sarà possibile.
Spero che questi ultimi giorni di Ottobre scorrano via veloci, ho bisogno di concentrarmi su nuovi lavori, ho bisogno di rilassarmi per poter riflettere su alcune cose importanti. Novembre è il mese in cui sono nato e direi che è il mese perfetto per rinascere.
ciao.

phc said...

ciao mastro, ste donnine sono proprio sensuali !!!

bel lavoro come al solito...

ciao

roby

Anna said...

Si è vero è un complotto!!!!
Siamo tutte daccordo!!!

killmax said...

ps: son passato dallo studio e Cosimo mi ha fatto vedere il premontato del vostro video x i Miller.
mooooolto carino!!!!!!!
bella grafica bei colori bella modella bravi tutti!

non vedo l'ora di vederlo su emtivì!

Mastro Pagliaro said...

PHC: è sembre un piacere rivederti.
:-)

Anna: ti boccio!

Killmax: Sono contento che ti piaccia, Il tuo parere è molto importante, visto che te sei un regista, mentre io e cosimo siamo due cazzoni di belle speranze.
Come tu ben sai, la qualità dell'immagine video conta per andare su emtivì, ma quello che conta di più è la spinta delle casa discografica.
Siamo nelle mani della Fandango.
:-)

killmax said...

ma quale regista?!

sono solo un operaio dell'immagine in movimento!

oakleyses said...

longchamp handbags, louis vuitton handbags, tory burch outlet online, cheap oakley sunglasses, prada handbags, louis vuitton outlet, michael kors outlet, michael kors outlet online, coach outlet, michael kors outlet online, ray ban outlet, chanel handbags, longchamp outlet online, louis vuitton, gucci handbags, tiffany jewelry, burberry outlet online, longchamp outlet, michael kors outlet online sale, nike free, kate spade outlet online, nike air max, nike air max, coach outlet store online, prada outlet, nike outlet, louis vuitton outlet, coach outlet, polo ralph lauren outlet, kate spade outlet, coach purses, red bottom shoes, polo ralph lauren, tiffany and co jewelry, christian louboutin, oakley vault, ray ban sunglasses, true religion, michael kors handbags, louis vuitton outlet online, michael kors outlet store, christian louboutin outlet, burberry outlet online, true religion outlet, oakley sunglasses, jordan shoes, christian louboutin shoes

oakleyses said...

guess pas cher, louis vuitton, louis vuitton uk, longchamp, air max pas cher, lululemon outlet online, converse pas cher, new balance pas cher, nike roshe run, sac michael kors, air max, nike blazer pas cher, north face pas cher, true religion jeans, sac vanessa bruno, ralph lauren pas cher, air jordan, louis vuitton pas cher, burberry pas cher, abercrombie and fitch, nike air max, timberland, nike free, chaussure louboutin, tn pas cher, lacoste pas cher, nike air force, scarpe hogan, oakley pas cher, ray ban uk, true religion outlet, sac louis vuitton, vans pas cher, north face, hermes pas cher, ray ban pas cher, michael kors uk, michael kors canada, mulberry uk, ralph lauren, hollister, nike air max, nike free pas cher, barbour, hollister, longchamp pas cher, nike roshe

oakleyses said...

ugg boots clearance, soccer jerseys, vans outlet, mcm handbags, valentino shoes, instyler ionic styler, canada goose outlet, soccer shoes, ugg outlet, canada goose, nike roshe, mont blanc pens, lululemon outlet, birkin bag, uggs outlet, north face jackets, asics shoes, nfl jerseys, ugg outlet, wedding dresses, p90x workout, hollister, jimmy choo shoes, bottega veneta, uggs on sale, nike trainers, insanity workout, marc jacobs outlet, canada goose outlet, canada goose outlet, replica watches, herve leger, reebok shoes, ghd, new balance outlet, celine handbags, mac cosmetics, ugg boots, nike huarache, chi flat iron, ferragamo shoes, babyliss, longchamp, beats headphones, ugg soldes, giuseppe zanotti, north face jackets, abercrombie and fitch, ugg

oakleyses said...

louboutin, karen millen, moncler outlet, converse shoes, juicy couture outlet, juicy couture outlet, lancel, baseball bats, moncler, uggs canada, montre femme, pandora jewelry, links of london uk, timberland shoes, wedding dress, hollister canada, iphone 6 case, moncler outlet, louis vuitton canada, moncler, converse, supra shoes, pandora uk, hollister clothing, air max, pandora charms, ray ban, hollister, nike air max, swarovski jewelry, replica watches, ralph lauren, ugg, toms outlet, thomas sabo uk, gucci, coach outlet, moncler, moncler, moncler, canada goose, canada goose, canada goose, vans, swarovski uk, canada goose pas cher, parajumpers outlet, oakley