Monday, September 03, 2007

Un fumetto per ragazzi alla Mastro Pagliaro

Ciao a tutti, rieccomi a voi dopo la pausa estiva con qualche nuova opera da mostrarvi.
Si tratta di tre delle sei pagine di un nuovo fumetto fatto per il mercato francese ( sempre sia lodato!!!) che ho realizzato appena rientrato a Firenze e che consegnerò oggi, con la speranza di vederlo pubblicato presto, forse in ottobre.
Il lavoro in se non ha presentato nessuna difficoltà, questa volta sono andato sul sicuro e non ho sperimentato nessun nuovo stile, visto che il mio nuovo editor vuole fumetti "semplici" e senza "pippe" di alcun genere.
La storia, di cui ho già parlato in un commento del post precedente, è probabilmente la più bella che ho disegnato fino ad oggi per Spirou Magazine e spero che segni l'inizio di una collaborazione con questo nuovo sceneggiatore veramente capace.






64 comments:

Anonymous said...

Le vacanze ti hanno fatto bene mastro, queste tavole sono davvero belle.
Una domanda: Ma per te queste tavole sono "semplici"?

ma lei hai viste bene???

io ti odio!
:-)

Livio

manu said...

qualcuno si ricorda quel vecchio fumetto in cui c'era un bambino che "modificava" di volta in volta la forma della testa? mi è venuto in mente guardando la testa "quadra" roba vecchissima... lo vidi nell'enciclopedia del fumetto, credo sia una striscia degli anni venti addirittura.
PS
good work master paliarus

Sephora said...

Sii, anche a me lo ha ricordato! Era Quadratino e si trovava sul Corriere di piccoli e quando combina qualcosa gli cambia la forma della testa. Mia mamma ce l'ha ancora..

Anonymous said...

http://www.arcire.it/pagine20458/00308cartolina%20Quadratino%202006.jpg

Mastro Pagliaro said...

Livio: ti assicuro che per me sono "semplici"

Manu e Sephora: è vero, mi è gia stato fatto notare.
Qui la protagonista ha la testa a forma di cubetto di ghiaccio perché suo padre è il frigorifero.....

anonimo: il link che hai messo non è completo e non mi carica la pagina.
riprova sono curioso.
ciao

Ieri sotto il mio studio si è tenuta la manifestazione contro l'ordinanza del comune di punire i lava vetri.
un flop colossale.

Personalmente sono a favore dell'ordinanza e questo nonostante io sia un elettore di Rifondazione,perché ultimamente ho visto scene ai semafori veramente vergognose...

Attraverso i miei 12 anni di volontariato ho imparato che per aiutare il prossimo, il primo passo importante da fare è che si affermi il principio della legalità perchè solo dopo l'affermazione di questo principio fondamentale, operare nel sociale diventa più facile.

la legalità aiuta l'integrazione.

Molti anni fa fui aggredito all'interno di un campo nomadi solo perché avevo impedito un furto.
Faccio presente che io ero li per portare i loro bambini a farsi il vaccino.
Fu una bruttissima esperienza che mi fece crollare quella visione romantica dell'immigrato "fratello e compagno"che animava il mio desiderio di aiutare il prossimo.

quello che è successo è stato il risultato dell'assenza di legalità e per colpa di una decina di stronzi, (si perché anche tra gli immigrati ci sono degli stronzi cari compagni, perché non sono diversi da noi...), io non ci sono più voluto tornare, anche se la maggior parte degli abitanti del campo nomadi era brava gente che aveva bisogno di aiuto.

Probabilmente per molti "compagni" io sono da considerare un "razzista di merda" perchè ho impedito che quel povero immigrato vittima del sistema, rubasse ad uno stronzo di italiano borghese il suo stendino per i panni.
ebbene si sono stato menato perchè ho impedito il furto di uno stendino per i panni...

e che dire di quella stronza razzista che è stata aggredita al semaforo perché non ha voluto pagare.
o di tutti quei razzisti schifosi che "devono" pagare 2 euro se vogliono ritrovare la macchina dove l'hanno parcheggiata?

Il rispetto delle regole tutela tutti, immigrati ed italiani, perché elimina quelle situazioni che possono portare ad uno scontro sociale, come l'immigrato che ti entra in casa a rubare o l'imprenditore italiano che sfrutta gli immigrati pagandoli in nero senza alcuna sicurezza sul posto di lavoro.

io la penso così.

Mastro Pagliaro said...

anonimo ho visto l'immagine che mi hai mandato, in effetti il mio personaggio è identico, tranne che per il ciuffo...
molto interessante lo farò presente allo sceneggiatore.
:-)

nomad said...

Ehi Mastro, non avrei mai pensato che lo avrei detto un giorno, ma sono abbastanza d'accordo col tuo discorso sugli immigrati. Anzi, in linea di principio sono d'accordo totalmente. Il problema è però, che l'imprenditore che schiavizza gli immigrati è un obiettivo più nascosto, a pescarlo si fa più fatica. Non vorrei che tutta sta voglia di legalità si esaurisca punendo i soliti quattro poveracci con le pezze al culo. Magari delinquenti, ma sempre poveracci con le pezze al culo e senza bravi avvocati.

checco0784 said...

sono d'accordo PAGLIA,gli stronzi sono da per tutto bianchi,neri,ricchi ,poveri,morti di fame ecc ecc...la cosa importante però è di non generalizzare e fare di tutta l'erba un fascio...cmq le tavole sono veramente belle e le espressioni della bambina grandiose! continua così!

kiakkio said...

Belle tavole Alberto!

prottis said...

Ciao Paglia !!Questo tuo nuovo lavoro mi piace parecchio,non so perchè ma quando fai questo tipo di fumetti mi sembri più ispirato....

Mastro Pagliaro said...

nomad: il rischio di accanirsi verso i più deboli esiste, spero di no, ma non mi sembra che prima dell'ordinanza questo non accadesse.
ma chi sono i deboli poi?
mio padre a 14 anni andava a raccogliere le arance in Sicilia, a 17 era in Germania insieme ai suoi fratelli a fare il muratore, a 25 era in catena di montaggio alla Fiat dove ha perso pure un dito senza avere alcun tipo di risarcimento.
Senza contare gli anni di lotte e scioperi passati a mangiare pane cipolle e zampe di gallina,
perché non si potevano permettere altro, dividendo persino la casa con altre persone perché trovare casa era difficile se eri un terrone.

mio padre e mia madre sono fortunati perché sono nati nella parte giusta del mondo?

non credo.

basandomi sulla vita dei miei genitori, mi risulta difficile giustificare certi comportamenti dei "poveracci con le pezze al culo e senza bravi avvocati."

Il punto non sono i lavavetri, questa ordinanza ha in se elementi che impongono una riflessione sul modo di concepire la nostra società, mettendo da parte analisi filosofiche che non hanno portano a niente. Se poi si vuole continuare a non vedere come sono ridotte le città per paura di doversi prendere delle responsabilità che portino anche a decisioni discutibili allora...

vediamo come andrà a finire.

Checco, Kiakkio e Prottis: grazie per le belle parole.
:-)

Anonymous said...

Tavole veramente belle, piacevolissime da leggere perdendosi moribidamnte nei ghirigori che la arricchiscono e che danno risalto alla scena che vuoi raccontare! B R A V O ! ! ! Ivan

alex testa di ghiaccio said...

a costo di sembrare ripetitivo...
veramente grandissimo mastro pagliaro!!!
stupende!
ma non c'è nessuna possibilità di vedere questa meraviglia nel nostro meraviglioso idioma? devo per forza rispolverare quel poco di francese che si nasconde negli anfratti oscuri del mio cervello?

buon proseguo...
saluti esoterici...

ausonia said...

è mooolto carino.
ma i colori?

Mastro Pagliaro said...

ivan, grazie, direi che i ghirigori sono il mio pezzo forte.
alex:uhm...mi sa che ti devi rispolverare il francese, ma dove lo trovi un editore in italia che pubblichi questa roba?

Se tutto va bene, questa storia uscirà ad ottobre, e la cosa assurda è che ne hanno altre 3 mie in magazzino da circa un anno...
ovviamente già pagate, altrimenti mi sarei suicidato.

Ausonia: la storia è finita così.
Hanno visto il mio fumetto sull'11 settembre e hanno voluto una cosa simile, con un solo livello di colore, anche se per fare la notte ne ho dovuto aggiungere un altro.

rapido ed indolore!
:-)

ausonia said...

ottimo!

Skiribilla said...

Arrivo lunga, è già stato detto di tutto.
Aggiungo solo che vedere quella bimba e sentire l'istinto di proteggerla è stato tutt'uno.
Bravo davvero.

P.S. Sull'altro tuo discorso ti do in gran parte ragione. Non entro nel merito perchè sto per crollare dal sonno sulla tast.....ZZZZZzzzzzzzzzzZZZZZZZzzzZZZzzz

Mastro Pagliaro said...

in effetti questa testolina cubica fa proprio tenerezza..

Disegnare storie per ragazzi mi piace molto e la cosa mi sta dando anche qualche piccola ma importante soddisfazione.
La serie per ragazzi che sto realizzando per Casterman che inizialmente doveva essere di 2 soli libri, ormai ne conta ben 4 e visto il successo di vendite, mi hanno già comunicato che nel 2008 dovrò realizzare anche il 5°.

Il numero di Blu con la mia copertina e con "sangue e fica " al suo interno è stato finito di stampare e a giorni sarà nelle edicole, inutile dire che aspetto di vederlo con una certa ansia....

Sul fronte partigiani, sono finalmente riuscito a scrivere la sceneggiatura della nuova storia.
ciò è avvenuto in treno, unico momento del giorno che non disegno, visto che ormai ultimamente dormo solo 5 ore a notte, visto che mi sto alzando alle 4 del mattino per disegnare tutte le cose che ho da consegnare.
La storia parla di una ragazza, una collaborazionista a cui verrà risparmiata la vita.
sono indeciso sul titolo.
Quale preferite tra:

"Brutta troia" o
"Succhia cazzi"?

ciao

Ps: io non difendo l'ordinanza in se, ma l'idea che ci sta dietro.
Finalmente a sinistra si parla di cose concrete e questo è un bene.

CHECCO0784 said...

ZIO BELLO! scusa se t disturbo ma volevo informarti che adesso anche io ho un blog! e questo http://novellofumettarochecco0784.blogspot.com/ appena hai un pochino di tempo facci una visitina,ci sono alcuni miei disegni che avrei piacere tu vedessi...quelli più recenti devo ancora inserirli però! un salutone!!! e m raccomando se ti fanno cacare infamami pure!!! :)

ausonia said...

"Brutta troia" o
"Succhia cazzi"?

qualcosa di meno adolescenziale, no?
voglio dire... 'sti titoli alla "sangue e fica" li trovo abbastanza..................... boh. sì... un po'......... non so....... mica si scandalizza più nessuno...... voglio dire.... mh.........

la cosa che distingue le tue storie sul vernacoliere è una certa poesia di fondo... che poi è quella che "scandalizza" su quella testata. perché tutto ti aspetti di trovare su quelle pagine che una storia alla "parmigiano".... e allora è inutile calcare sul titolo "volgare"......................
boh.... è banale.

marcocorona said...

brutta trota!

ausonia said...

succhia calamari!

Mastro Pagliaro said...

ciao ausonia, capisco quello che vuoi dire, ma non è mia intenzione essere gratuitamente volgare.
ogni titolo delle storie partigiane è tratto da un dialogo del fumetto e in questa nuova storia la tizia viene chiamata in tanti modi tra cui quelli citati.
sono offese che raccontano il dramma della protagonista e il punto più importante della storia.
se volevo fare della bassa provocazione non avrei messo titoli come "il pamigiano" o "mariuccia" o "il bucato".
questa volta ci vuole un titolo diverso, perché è diversa la storia.
Non mi interessa essere volgare per meglio omologarmi al linguaggio usato nel vernacoliere, la prima storia dal titolo "puppamelo!" era stata pensata e realizzata per ben altra pubblicazione.
" sangue e merda" invece è il titolo che misi a questa storia ben 9 anni fa, quando la scrissi,( anzi, il titolo non me lo ricordavo più , ma poi ho trovato un appunto...)comunque,
ho trovato interessante, riproporre e concludere finalmente questa storia, mantenendo quasi esattamente la stessa sceneggiatura, con le sue ingenuità, volevo recuperare certe emozioni e una certa libertà che negli anni ho limitato.
ciao

Skiribilla said...

Se la storia fosse ambientata dalle mie parti, è uno di quei casi in cui vedrei bene un titolo con l'insulto in dialetto, che sicuramente era molto più parlato dell'italiano, a quei tempi.

Fra i due.. penso che forse risulterebbe più "fluido" il primo.

Anonymous said...

Mastro, "succhia cazzi" mi sembra più azzeccato... lo trovo più forte, ho provato ad immaginarmi la scena e non ho avuto dubbi.
Non vedo l'ora di portela leggere sul Vernacoliere, che adesso compro anche più volentieri da quando ci sono le tue storie partigiane.
La qualità che esprimi in termini di disegno e di contenuti è altissima. si tratta sicuramante di una bella novità.
Concordo con te quando scrivi che Don Zauker è il fumetto più bello che c'è in italia adesso, è un 'opera intelligente e sfrontata.
:-)

Annalisa

Fabio... said...

E ancora non ti avevo aggiunto ai link...

lele corvi said...

Mi rifaccio al primo commento. Ha ragione a dire che son semplici...questa è l'impressione che danno guardandole. Ma renderle semplici è la cosa più complessa del mondo. Vuol dire che tutte le proporzioni sono azzeccate, che i colori (anche se ridotti a due) sono quelli giusti, che lo spazio del bianco e del disegnato non è ne più ne meno di quello che dovrebbe essere...insomma nella semplicità sta la perfazione... spesso in queste tavole si trova!
ciao

UrbanBarbarian said...

PERFECTION! Thanks for posting these!

Anonymous said...

Mastro, è uscito Blue!! la copertina a mio giudizio te l'hanno cannata di brutto, troppo scura e con un fondo nero che fa rabbrividire, della serie come si fa a rovinare una bellissima illustrazione, ma non l'hanno vista come pareva bella sul blog con lo sfondo bianco? pareva na' madonna.
Il tuo fumetto è in assoluto il più bello, ci sono alcuni errorini, tipo che in alcune vignette , il tizio non ha più l'oriloggio per poi ritrovarselo nella vignetta dopo... ma che ti fumi Mastro?
Comunque complimenti, la storia è bellissima nel suo essere truce, drammatica, alcuni passaggi poi, hanno il sapore del buon vecchio Miller.
Bravo Mastro alla prossima!

Neuro

E_Bone said...

Complimentissimi,sono davvero belle,a mio parere le migliori.Forse per te sono semplici,ma proprio per questo si nota una maggiore freschezza nel segno.La prima con quel "seppia" e' meravigliosa.
A presto,

E_B

flaviano said...

per il titolo direi il secondo! il primo è discriminante, chi ha detto che le troie sono brutte?

per la questione lavavetri (come per gli altri argomenti toccati in passato): ti eleggo a padre morale dei giovani, l'esercitodelsurf!
è un peccato che quelle righe siano riservate ai pochi che leggeranno i commenti al questo post.
ciao e lavora che ti fa bene! :)

Mastro Pagliaro said...

Ciao a tutti, sono le 6.42.
Mi sono appena svegliato, sempre che si possa dire che abbia dormito, visto che ho dormito in sacco a pelo sdraiato sul pavimento dello studio.
Ieri, domenica, è stata una giornata "massacro", ho disegnato dalle 9:30 del mattino alle 3:36 di oggi.
Ho molte scadenze, alcune importantissime sotto il profilo artistico e una gran voglia di scappare a livorno per stare vicino alla mia bella.
Dunque, prima di tutto i soliti Grazie per chi con i suoi commenti, mi aiuta a capire meglio il senso del mio lavoro, direi che è il bello del blog, o più semplicemente il bello di avere persone che criticano o commentano in modo costruttivo, certe volte in modo polemico ciò che faccio.
Diciamo che mi rallentate la vita, mi portate a riflettere su cose che per me è naturale, spontaneo fare.
Sabato sono riuscito a vedere Blue, personalmente ho travato anche io la copertina troppo scura, ma forse dipende dal fatto che me la sono goduta su sfondo bianco per settimane e ormai mi ci ero abituato.
Riguardo agli errorini, è vero!
è vero anche che il giorno dopo la consegna sono partito per Mikonos, di conseguenza la mia soglia di attenzione era bassissima...
La storia è stata stampata bene e quindi posso ritenermi molto soddisfatto, per me era importante finirla e finirla come l'avevo scritta in origine, senza grossi cambiamenti.
Venerdì ho iniziato a fare le prove per il romanzo, se tutta va bene mercoledì le metterò sul blog, sono molto soddisfatto del lavoro che ho fatto, speriamo che lo siano anche lo scrittore, lo sceneggiatore e pure l'editore.
:-)
Il titolo della nuova storia partigiana, sarà "succhia Cazzi" è deciso, sempre che non decida di stravolgerla all'ultimo momento, ieri mattina di ritorno da livorno, mi sono sparato tutto lo story in treno, è stato emozionante, adesso la devo solo disegnare in bella.
Sabato pomeriggio prima di prendere il treno sono stato a firmare per il Vaffanculo Day...
Sono rimasto veramente impressionato dal numero di persone che erano venute a firmare, solo a firenze sono state raccolte 6000 firme.
L'obbiettivo è stato raggiunto e ora non ci resta di vedere come andrà a finire.
grazie ancora per tutti i vostri commenti.
ciao

Urban Rats said...

Ciao Mastro, torno dalla campagna..
dove, avendo tutta la parentela rossa, mi sono un pò gasato a gratisse..
"Si, a scuola mi ha insegnato il mastro Pagliaro, si, quello del vernacoliere"
arrivano un sacco di complimenti, soprattutto per la "finezza" delle storie, ma non te li sto a riportare tutti, tanto quelli non ti mancano..
Su queste tavole..
magnifiche, le espressioni dei "bimbetti" quando fanno la faccia furbetta(come il bambino con la testa cubica, quando sta dentro il cassonetto)mi fanno morire..magnifiche!

riguardo il VDay:Iniziativa fantastica, Casini non ha aspettato neanche 24 ore prima di farsi riconoscere... dovrebbe considerare che avvolte, è meglio tacere e stare a testa bassa..

Saluti Mastro... :-D

Anonymous said...

Le storie partigiane sono opere intelligenti.
Continui così Signor Pagliaro.

Matteo S.

Anonymous said...

Ora non esageriamo. Sono storielle.
Mio nonno era partigiano... le storie di Mastro Pagliaro son belline, le apprezzo, ma non esageriamo.

Mastro Pagliaro said...

Urban: ciao ben tornato, ringrazia i tuoi parenti da parte mia.
Sono felice delle reazioni che stanno suscitando le mie storie partigiane,
proprio ieri il Cardinali mi ha detto che pubblicherà una lettera dove mi si attacca, ovviamente aspetto di leggere anche la sua risposta.

"bravo Pagliaro, hai fatto centro con le tue storie!"
mi ha detto complimentandosi.....

speriamo bene.
ciao

Anonymous said...

questa testina fa proprio tenerezza.
bravo come sempre.
a me le sue storie partigiane mi piacciono molto, mi colpisce la sensibilità con cui racconta le storie...
il bucato e il parmigiano sono le mie preferite.
fino ad ora.
:-)

meteora

Scarecrow said...

anche io potrei piangere fino ad annacquare la camera, la casa, il quartiere e la città...ecco...me ne capitano di tutte ultimamente...

Mastro Pagliaro said...

scarecrow: forza e coraggio!!!

Oggi finirò la nuova storia per il Vernacoliere, manca poco ormai e non vedo l'ora d'inviarla.
Con oggi concludo un periodo piuttosto movimentato da un punto di vista lavorativo, che mi ha portato , cosa che non accadeva da molto tempo, a dormire in sacco a pelo in studio.
Le prove per il romanzo sono state consegnate, adesso aspetto una risposta, io sono fiducioso, ma purtroppo, poco fortunato.
Quando un editore ti fa fare delle prove, significa che anche altri ne stanno facendo e in questo paese di gente tosta ce ne è anche troppa.... speriamo bene.
La scorsa settimana mi è stata proposta una sceneggiatura molto interessante, si tratta di un fumetto fantasy per bambini, che non farebbe male lo leggessero anche gli adulti, visto che il tema è la diversità e come essa viene percepità.
Nel fine settimana disegnerò orchi puzzolenti, fatine e donne guerriere...
prima di iniziare darò una testata contro il muro per resettare il cervello, visto che ultimamente ho
disegnato, partigiani, mignotte, avvocati e assassini russi.
ciao

Scarabocchio Girl said...

belli belli belli...il tuo stile mi piace assai..il bimbo testa-quadrata è davvero carino! ma tanto, chetelodicoaffà? Sei bravo, punto e basta!^^

Mastro Pagliaro said...

Grazie e benvenuta su questo blog.
ciao

JIMMY said...

muy bueno tu trabajo!!!
impresionante!

Emi said...

Ciao Alberto,
tavole davvero bellissime. Complimenti!

il decu said...

Mi associo al buon Emi, e ti confesso che le tavole di Luca e Mara mi fanno sganasciare ogni volta che le riguardo.
...con riguardo.

Anonymous said...

http://chumps.deviantart.com/art
/medusa-26986901

Mastro Pagliaro said...

jimmy: grazie!

Emi: è un vero piacere averti su questo blog, seguo il tuo da molto tempo con grande interesse.

Il decu: spero che le riguardi con riguardo sulle pagine di Blue, sempre se sei riuscito a trovarlo, ormai a firenze è una vera impresa!
grazie molto.
:-)

Vinc' said...

décor magnifique et colo sympa ! c'est très chouette! ^^

Anonymous said...

BeLLa raga ?? CoMe Va ?? Kuesto fumetto è divertente .. Io x dom dv fare una ricerca sui fumetti come faccio ?? AIUTOOOOOO !!! no dai mi aiutate kusto fumettista nn mi ha aiutato x niente ..
ciao
"CerCaSi Un IdEa DiSpErAtAmEnTe"

OnlinePharmacy said...

RfMQgJ Your blog is great. Articles is interesting!

tramadol research said...

6jT7zn Wonderful blog.

meridia diet pill fact said...

Magnific!

council bluff ia motels said...

Please write anything else!

name said...

Thanks to author.

boy fall featuring fusion nintendo tour said...

actually, that's brilliant. Thank you. I'm going to pass that on to a couple of people.

adventure australian kimberley tour tour said...

Hello all!

gladiator insurance said...

Please write anything else!

ringtones said...

Wonderful blog.

said...

Magnific!

buy cheap levitra online said...

s8mB0X Magnific!

free ringtone said...

Wonderful blog.

oakleyses said...

longchamp handbags, louis vuitton handbags, tory burch outlet online, cheap oakley sunglasses, prada handbags, louis vuitton outlet, michael kors outlet, michael kors outlet online, coach outlet, michael kors outlet online, ray ban outlet, chanel handbags, longchamp outlet online, louis vuitton, gucci handbags, tiffany jewelry, burberry outlet online, longchamp outlet, michael kors outlet online sale, nike free, kate spade outlet online, nike air max, nike air max, coach outlet store online, prada outlet, nike outlet, louis vuitton outlet, coach outlet, polo ralph lauren outlet, kate spade outlet, coach purses, red bottom shoes, polo ralph lauren, tiffany and co jewelry, christian louboutin, oakley vault, ray ban sunglasses, true religion, michael kors handbags, louis vuitton outlet online, michael kors outlet store, christian louboutin outlet, burberry outlet online, true religion outlet, oakley sunglasses, jordan shoes, christian louboutin shoes

oakleyses said...

guess pas cher, louis vuitton, louis vuitton uk, longchamp, air max pas cher, lululemon outlet online, converse pas cher, new balance pas cher, nike roshe run, sac michael kors, air max, nike blazer pas cher, north face pas cher, true religion jeans, sac vanessa bruno, ralph lauren pas cher, air jordan, louis vuitton pas cher, burberry pas cher, abercrombie and fitch, nike air max, timberland, nike free, chaussure louboutin, tn pas cher, lacoste pas cher, nike air force, scarpe hogan, oakley pas cher, ray ban uk, true religion outlet, sac louis vuitton, vans pas cher, north face, hermes pas cher, ray ban pas cher, michael kors uk, michael kors canada, mulberry uk, ralph lauren, hollister, nike air max, nike free pas cher, barbour, hollister, longchamp pas cher, nike roshe

oakleyses said...

ugg boots clearance, soccer jerseys, vans outlet, mcm handbags, valentino shoes, instyler ionic styler, canada goose outlet, soccer shoes, ugg outlet, canada goose, nike roshe, mont blanc pens, lululemon outlet, birkin bag, uggs outlet, north face jackets, asics shoes, nfl jerseys, ugg outlet, wedding dresses, p90x workout, hollister, jimmy choo shoes, bottega veneta, uggs on sale, nike trainers, insanity workout, marc jacobs outlet, canada goose outlet, canada goose outlet, replica watches, herve leger, reebok shoes, ghd, new balance outlet, celine handbags, mac cosmetics, ugg boots, nike huarache, chi flat iron, ferragamo shoes, babyliss, longchamp, beats headphones, ugg soldes, giuseppe zanotti, north face jackets, abercrombie and fitch, ugg

oakleyses said...

links of london uk, iphone 6 case, swarovski jewelry, toms outlet, nike air max, canada goose, oakley, hollister, pandora charms, juicy couture outlet, moncler, moncler, wedding dress, moncler, moncler outlet, vans, karen millen, coach outlet, canada goose, hollister clothing, hollister canada, lancel, parajumpers outlet, ugg, pandora jewelry, thomas sabo uk, pandora uk, ray ban, swarovski uk, canada goose, moncler, gucci, uggs canada, converse, converse shoes, timberland shoes, replica watches, moncler, canada goose pas cher, air max, louis vuitton canada, juicy couture outlet, louboutin, ralph lauren, baseball bats, montre femme, supra shoes, moncler outlet