Monday, April 14, 2008

Avremo divani fondi come tombe.



un grazie a chi non è andato a votare.
un grazie a chi pensa che Calderoli sia uguale a Umberto Veronesi.
un grazie a chi pensa che Berlusconi sia uguale a Veltroni.
un grazie a chi pensa che dell'Utri sia uguale a Rita Borsellino.
un grazie a chi pensa che tanto non cambia niente.
Cambierà tutto invece e ringrazio la sorte che mi ha fatto nascere con il cazzo perché sarà dura essere una donna in questa italia.

34 comments:

Joshi Spawnbrood said...

Sei e rimarrai sempre un fottutissimo genio!

\m/.

Moleskina said...

Chissà come saranno contenti i partigiani ancora in vita di vedere eletto Ciarrapico... Prima del 25 aprile, poi. Non c'è più la sinistra, ma abbiamo di nuovo fascisti in gran numero... Che paese di merda.

Design270 said...

prima scena stamattina sull'autobus, un coglione con il braccio teso e la padania nell'altra mano. Ma che cazzo c'entra???

DIFFORME said...

sul mio blog provo a dare una lettura "fuori dal coro"...

pipporossi said...

mastro pagliaro!
ma che è successo...?
purtroppo la cultura è un fenomeno sociale in estinzione...
ci aspettano 5 anni di clausura in cui gettare le basi culturali delle generazioni future, quelle che troveranno un'italia segnata da altri 5 anni di ignoranza.

i bambini! qualcuno pensi ai bambini!!

Costy said...

Mio figlio nascerà sotto il governo di quel nano malefico e della sua setta di accoliti... non so più cosa dire... che qualcuno ci salvi.

Costy :(

Emi said...

Ciao Alberto,
mi sento perfettamente fotografato dal tuo pensiero.

Al grazie aggiungerei un ciao (nel senso di addio) a coloro che a sinistra fanno i profeti del "siamo contro", così bravi ogni volta a riconsegnare il governo al solito noto.
Comodo fare il censore dei valori altrui dalle poltrone dell'opposizione. Chi l'avrebbe detto che stavolta per questi professionisti dell' "O tutto o niente" (bravi: niente) non ci sarebbero state neanche le poltrone.

elsid87 said...

Salve Maestro,
non capisco se tutti quei "grazie" siano sarcastici, ma lo spero...
Io sono contro chi si astenuto dal voto perchè dice di essere "contro il sistema"... ma le vie sono due: o voti chi si avvicina di più al tuo pensiero politico o cerca di dissentire pubblicamente, manifestare, combattere. L'astensione è sinonimo di indifferenza... ed è per colpa di quest'indifferenza tutta italiana che mussolini è potuto andare al potere...
A conferma della mio pensiero la vittoria del pdl.

A presto, carissimo.

Mirella said...

Eh, paglia, la vedo male davvero... mah! Speriamo in bene, anche se a me, sinceramente, il nano malefico e il paralico mi stanno leggermente sul culetto =/

aLeX said...

cazzo!
sagge parole le tue mastro, come sempre...
pensa che ieri sera a bologna(!) qualcuno ha festeggiato andando fuori in macchina sventolando la bandiera italiana e strombazzando col clascon...

a ripensarci devo andare in bagno...

saluti esoterici
aLeX

Mastro Pagliaro said...

ragazzi molte cose non hanno funzionato, provo indicarvele solo alcune.

1)pretendere le dimissioni di
Bassolino /jervolino
fondamentali per presentarsi ad un nord est industrializzato ed efficiente.

2) non basta aumentare gli stipendi dei precari, ma bisogna renderli credibili nei confronti delle banche.
lo stato dovrebbe creare particolari ammortizzatori sociali che permettano al precario di avere un mutuo ed una pensione, e godere dei servizi fondamentali.
Marco Biagi aveva previsto questo, ma il Governo Berlusconi ha preso dalla sua proposta, solo la parte che gli interesseva, ovviamente quella che gli costava meno.
poi sappiamo come è andata a finire.....Berlusconi gli ha tolto la scorta e Biagi è stato assassinato da dei figli di puttana e il governo prodi non ha, nei fatti, migliorato la legge in niente, questo perchè anche le cooperative se ne servono.
Il precariato non si potrà mai cancellare, ma migliorare le condizioni del precario si.
ma hanno un costo.
e i soldi non ci sono.

3)la sinistra arcobaleno che ho sempre sostenuto in passato attraverso il voto a Rifondazione comunista, si è presentata guidata da un politico che ha deluso tutti, e con un programma poco credibile.
ovvero il governo prodi ha fatto delle leggi "sbagliate" grazie al nostro sostegno al suo governo e ora le contestiamo "tutto qui".
politicamente debolissssssimi.
voto inutile, mi spiace.

4)i verdi. lasciamo perdere.

5) Veltroni ce l'ha messa tutta ed è stato pure bravo a recuperare.
poteva andare molto peggio.
Piaccia o non piaccia è attualmente il miglior politico in circolazione.
si potrebbe avere di meglio?
si. Sandro Pertini, ma è morto quindi non rompete il cazzo!

6) è mancata una proposta seria per combattere il caro vita.
Il governo Prodi ha creato un apposita figura di controllo..che non conta un cazzo, e che è stata chiamata:

" Mister Prezzi!!"

giuro!!

Sircana, responsabile della comunicazione del Governo Prodi è un idiota.

non ci mancherà.

7) sui non votanti mi sono già espresso. andate a fare in culo!!! a conti fatti Grillo ha scazzato le sue previsioni al senato.
La partita quindi era vera e abbiamo perso, inoltre questa legge l'ha fatta berlusconi e il governo prodi non aveva i numeri per cambiarla.
fottuti snob annoiati delusi del cazzo!

a me piace Grillo, ma a piccole dosi.

edilavorochefai said...

concorde al cento per cento.

io pensavo di fare l'operazione e diventare uomo per i prossimi cinque anni.


ilaria

Mastro Pagliaro said...

direi che è una buona idea.
:-)

joshi: grazie.

moleskina mia adorata, pensiamo a come sarà il nostro 25 aprile.
una bella mostra da vedere( la mia), tanti amici, gli amici dell'ANPI, e tante belle bistecche alla fiorentina, bagnate con dell'ottimo vino.

design270:e tu mostragli il cazzo!
umilialo!!!!

difforme: ci passerò.

pippo: il nostro problema è che ci riteniamo superiori. vediamo le cose dall'alto.
loro invece mangiano la merda come facevamo noi un tempo.
dobbiamo mangiare la merda.

costy: vai in spagna.
:-)

emi: basta infierire, credo che abbiano capito la lezione.

Elsi:erano sarcastici e anche molto.

mirella:culetto??? ti riesce scrivere culo! Ci u elle O, CULO!!!
devi migliorare.

alex."qualcuno ha festeggiato andando fuori in macchina sventolando la bandiera italiana e strombazzando col clascon..."

e tu falli divertire,
prima o poi smetteranno di sorridere.

francesca said...

Sono perfettamente d'accordo!!! è più di metà della mia vita che vedo Berlusconi rompere le palle!! E dopo altri cinque anni ci ritroveremo con solo macerie in mano per quanto riguarda il senso della moralità e della legalità... che pena...
d'accordissimo anche su rifondazione e sulla sinistra critica (ma le reti rai hanno fatto di tutto per farle prendere quella manciata di voti, dato che davano più spazio a lei che alla sinistra arcobaleno)...ma non dimentichiamoci il vero artefice di questo casino, la causa generatrice...quello STRONZO DI MASTELLA!!!

Adhel Sinsky said...

Caro Pagliaro, tanto per fare al voce fuori dal coro, mi permetto di fare qualche considerazione e poi mi cheto.

Uno mi torna poco la critica che molti hanno fatto su questo blog a chi non è andato a votare.
Anche io sono d'accordo con te ,ma ricordati che votare è un "diritto", non un "dovere".
Io ho il diritto di non votare perchè non mi interesso di politica o perchè non mi riconosco in uno schiaramento. Certo poi non avrò il diritto di lamentarmi col governo visto che sono stato ignavo, ma comunque vada ho questo diritto.
io la vedo così.
Non mi sono mai permesso di dare degli idioti agli italiani che hanno votato Prodi o Veltroni e pretenderei che dall'altra parte ci fosse il medesimo rispetto.
I sei punti in cui hai indicatola sconfitta del centro-sinistra poi non mi hanno convinto pienamente.
Veltroni avrebbe sbagliato a chiedere le dimissioni della Iervolino e di Bassolino?
Io sarei stato orgoglioso se anche il centro destra l'avesse fatto nei confronti di Cuffaro. Poi se ho capito male ti chiedo scusa.
Su quanto riguarda gli ammortizzatori sociali sono d'accordo con te. Anche cooperative come la COOP ci sguazzano sulla legge Biagi. Tuttavia in Italia i soldi ci sono, è che se li ciucciano sempre i soliti.
Bertinotti ha avuto quello che si meritava, non puoi fare l'antagonista e il rivoluzionario tutte le volte, e poi essere il terzo politico italiano più pagato e non fare niente di ciò che hai promesso.
L'operaio vuole arrivare dignitosamente a fine mese, non gliene fotte un cazzo della lotta di classe o del sistema capitalista.
Sono stati lontani dai bisogni reali della gente.
Veltroni sarebbe il miglior politico italiano?
Ha fatto una grande rimonta?
E la grande rimonta sarebbe lo 0,7 per cento dei voti?
Sono sinceramente le tue opinioni anche se mi dispiace dirtelo.

Ti faccio ancora i complimenti per il tuo blog e mi auguro di rivederti presto.
Ciao Enrico

Mastro Pagliaro said...

ciao enrico, forse mi sono spiegato male, veltroni DOVEVA pretendere le dimissioni di Bassolino e soci.

Sul non voto: non votare significa poter scegliere, è un diritto quindi, ma aquisito, grazie allo sforzo di chi in questa libertà di poter scegliere ci ha creduto anche fino alla morte.
la trovo una scelta pessima se si è di sinistra.

lo svantaggio del pd era di 20 punti.... direi che ha recuperato qualcosa.
i miracoli li fa solo berlusconi.

sul resto, gli elettori si sono espressi e chi vuol capire capisca.

io non ho dato dell'idiota a nessuno. credo.
ciao

Adhel Sinsky said...

Su Veltroni avevo capito male io allora, mea culpa.
Io sapevo che lo svantaggio era sui 10 punti, ma alla fine la sostanza cambia di poco.
La frase "prendiamo atto che gli italiani sono un popolo di imbecilli" effettivamnte non l'hai detta te ma da altre persone che hanno postato sul tuo blog e i quali commenti mi parevano su questa linea.
Era quindi una considerazione generale e mi scuso se è apparsa solamente come una critica nei tuoi confronti. Ma sai, la mia padronanza della lingua italiana è quello che è.
Ci vediamo.
Enrico

Magica Artista said...

Per Adhel Sinsky: Volevo solo dire una cosa. Premetto che di politica in realtà mi intendo ben poco (lo sò, sono una grande ignorante),e dico pure che non sono potuta andare a votare, per una questione di distanza (in quanto io abito a Firenze, ma ho domicilio in Sardegna, e per le strane leggi italiane un cittadino italiano può votare all'estero, ma non può votare in un paese dell'Italia che non sia il suo).
Cmq..volevo solo rispondere alla tua frase: ma ricordati che votare è un "diritto", non un "dovere".

In realtà votare non è solo un diritto, ma è anche un Dovere!
E' dovere di noi cittadini renderci partecipi dell'andamento della nostra nazione. E' un dovere per noi occuparci della nostra nazione..ed è nostro dovere esprimere il nostro pensiero, non solo un diritto!
..non sò bene come spiegarmi, nella mia ignoranza..spero che qualcuno capisca ciò che intendo dire e possa spiegare meglio il mio pensiero.

Intanto sottoscrivo la frase di Alberto: "non votare significa poter scegliere, è un diritto quindi, ma aquisito, grazie allo sforzo di chi in questa libertà di poter scegliere ci ha creduto anche fino alla morte."

Un bacione Paglia. ^_^

poggy said...

@Adhel: tecnicamente la costituzione definisce il voto un "dovere civico". Uno è liberissimo di non farlo, così come è libero di buttare la spazzatura per terra e non nel cestino, però francamente non mi pare un granché come scelta. Opinione personalissima, eh.

@Paglia: gli errori di Veltroni nel Nordest si sono visti già in campagna elettorale (ma ovviamente a posteriori è tutto più chiaro), e vanno ben oltre, secondo me, la mancanza di una presa di posizione su Jervolino e Bassolino. A dire il vero stavo cominciando a spiegare cosa non mi aveva convinto del suo approccio al Veneto, ma mi sono resa conto che usciva un papiro ed è meglio evitare :-) Diciamo solo che avrebbe dovuto dare più spazio a quei politici di sinistra che si sono costruiti una credibilità SUL CAMPO in un territorio "difficile" come questo. Magari non avrebbe vinto lo stesso, però qualche voto lo si poteva rosicchiare.

Intanto, rido amaro per le figure di cacca che Silvio B. già comincia a collezionare in campo internazionale. http://www.adnkronos.com/IGN/Esteri/?id=1.0.2079126878

... che irrefrenabile showman! -_-;;

E_Bone said...

Alleluia Grande Alberto.
Parole sante le tue,non ho proprio niente da ridire hai preso in pieno tutto quello che volevo dire,con la stessa rabbia.
Adesso che la sinistra e' scomparsa dalla scena politica italiana, speriamo che si faccia un esame di coscienza, al posto di dare la colpa a Veltroni.
E_B

Matta said...

ti dico solo una cosa...da ogni tua illustrazione ci farei un poster da appendere in studio!

Purtroppo mi accontento di creare wallpaper per il mac. Se un giorno decidi di mandarmi i file Hi-Res, ne stampo una copia anche per te...tutto pagato mio, ovvio ;-)

Mirella said...

hai ragione Paglia, ma sai com'è, non volevo esse volgare... ekkekkazzo, ehe ;)

DIFFORME said...

ma ti piacciono i baustelle?
(vedi titolo post)

Barbara Canepa said...

Infatti io me ne sto' calduccia , calduccia in Francia! Tié! >:pppppp
Non che qui ci sia un genio eh, al governo.?
Tra i due , immagina che forse salverei il Berlusca... °______°

Ma almeno qui il lavoro femminile è davvero molto più valutato, credimi.

ausonia said...

io non ho votato e continuerò a non farlo se l'andazzo in questo paese è questo.

votare è un diritto e non un dovere.
lo dice la costituzione. se non è un dovere costituzionale ne deduco che anche non votare sia un diritto garantito e ognuno è libero di usufruirne.

per 15 anni ho dato la mia preferenza al "meno peggio" scegliendo sempre partiti di sinistra. adesso dopo 15 anni... ne ho le palle piene.

davvero trovi così tanta diversità tra i due schieramenti? io no.
vedi napoli, vedi la pensione di walter (che però dice di darla in beneficenza ai bambini africani, invece di renderla a qualche pensionato che è costretto a finire in galera per aver rubato le mele al mercato). vedi questo paese alla deriva culturale e economica. vedi la rai. vedi fassino che si scopre cattolico... vedi il ruolo della chiesa, vedi vespa tutti i giorni in tv. vedi il precariato... vedi il caso parmalat e l'indulto che serviva a tirar fuori gli amici corrotti di dalema. vedi dalema. vedi pecorario scanio... vedi bassolino. vedi fassino che dopo la sconfitta elettorale a porta a porta si stupisce (dopo aver fatto un giro in un mercatino) che tanta gente viva con 500 euro di pensione e bertinotti che sgrana gli occhi incredulo e lo guarda allibito, come si guarda uno stronzo che dopo anni di governo parla del problema dei pensionati come se fosse una novità appena scoperta... vedi le centinaia di milioni di euro che tante regioni, comuni, province (tante di sinistra) elargiscono per consulenze fatte fare agli amici... devo continuare?

in quindici anni l'alternare governi di destra e di sinistra (sinistra?) ha reso questo paese un cumolo di macerie. e non me la sento più di appoggiare uno schieramento formato da incompetenti e farabutti che avrebbero dovuto segnare una distanza dagli incompetenti farabutti del pdl.

credo che sia infantile continuare a credere che ci siano così tante differenze. credo sia ingenuo.
la classe dirigente italiana ha confermato ciò che sosteneva piero citati su repubblica tempo fa:
“OGGI IN ITALIA SIAMO GIUNTI AGLI ESTREMI: FORSE QUESTE INNUMEREVOLI MAFIE STANNO PER SALDARSI TRA LORO COME IN UN GIOCO DI PUZZLE, COSÌ DA NON LASCIARE NEMMENO UNO SPAZIO DOVE VIVERE E RESPIRARE.”
e ne sono tutti colpevoli e responsabili.

la democrazia italiana, col suo bipolarismo del cazzo, non è altro che un drago di merda a due teste, una guarda a sinistra e una a destra... tu credi di scegliere. te lo fanno credere. ci credi.
ma quelle due teste di cazzo condividono lo stesso corpo malato, corrotto, mafioso e massonico.
in italia ha vinto gelli, e la p2 ha trovato finalmente il suo benedetto sviluppo programmatico in modo compiuto.
continuate ad incazzarvi con chi vi pare. continuate a votare e a tifare per una delle due teste.
fate quello che vi pare.

Mastro Pagliaro said...

possibile francesco che tu non riesca a vedere altro?
le cose che vedi te, le vedo pure io, ma la politica italiana è fatta anche di tante altre persone che fanno il loro mestiere con coscienza, ed è a queste persone che penso, quando do il voto.
Per anni ho votato rifondazione, anche quando sentivo dire dal candidato alla regione che "la toscana doveva seguire il modello cinese..."
anche senza rubare si può essere delle teste di cazzo.

io tra Veltroni e berlusconi ci vedo la differenza e io non sono un veltroniano,anzi... ho votato pd e Di Pietro solo perchè i miei compagni sono andati a farsi una vacanza a cuba.

Ma se il futuro della sinistra sarà nelle mani di Niki Vendola, allora riavranno il mio voto.

magica artista:parole sagge.

poggy:diciamo che le candidatore del pd nel nord est, sono state scandalose. Ma anche in Sicilia vero....
La Borsellino era riuscita ad andare al ballottaggio per la presidenza della regione sicilia, la Finocchiaro invece è stata spazzata via.
per sempre spero.

E-bone:torneremo! e saremo belli come il sole.
:-)

Matta:lo farò!!
:-)

mirella: stai migliorando.

difforme: il mio gruppo preferito sono in assoluto e da sempre, i Virginiana Miller, li adoro talmente tanto che insieme a Cosimo gli abbiamo realizzato pure il video clip "Dispetto" che è passato su Mtv e All music e che è andato pure in finale come miglior video italiano.

I Baustelle mi piacciono molto, anche loro sono dei Fan dei Virginiana e nelle loro canzoni lo si capisce. Rispetto ai Virginiana però sono più orecchiabili, ma mai banali.


Barbara: in effetti almeno noi abbiamo l'originale, mentre i francesi hanno la brutta copia.
:-)

DIFFORME said...

bon guarda stai parlando con uno che considera i carcass roba da mammolette figuariamoci sto rockettino in stile spritz :D

(i virginiana non li ho mai sentiti, magari li recupero)

Urz! said...

La logica del voto mi sfugge...

Vi faccio un'esempio:

Illy alla presidenza della regione Friuli-Venezia-Giulia ha attuato tra le altre cose il federalismo fiscale in regione (ricordiamo che si tratta di un uomo di sinistra)oltre a far avere alla regione vari finanziamenti, sviluppo turistico in primis...eppure ha perso (forse in quanto semplicemente di sinistra)e sempre non si capisce come un ladro chiamato Lorenzo Tondo (famoso per il fallimento delle universiadi e la condanna per la cartiera di Burgo) ha invece vinto. Mi fa pensare che alla gente non glie ne frega un cazzo...non ragiona o non sa semplicemente abbastanza...

Quanti altri casi del genere sono accaduti in italia? Secondo mè più di qualcuno...

Innegabile in oltre il fallimento generale della "sinistra".
Non tanto del PD...unica alternativa "competitiva" almeno a livello di numeri contro il PDL...

al PD va un unico merito...che è quello di aver tentato per primo una strada "nuova" per il nostro paese (anche se obbligata dalla gente che ne aveva pieni i coglioni del governo precedente)senza dimenticare che il PD è comunque farcito di gente del governo precedente...e si è salvato solo con la faccia "nuova" di W.Veltroni...

Il fallimento totale è quello della sinistra che dice di voler cambiare tutto con lotta di classe e cazzate varie e poi non cambia mai un cazzo o che pensa di poter restare legata a vecchi simboli come la falce e il martello che avevano senso nel periodo in cui sono stati concepiti...o che si appoggia a un'arcobaleno che ricorda quello della pace...ma che poi della pace non è...O che fa solo gli interessi di sindacati e cooperative rosse...

E comunque non sono i simboli in se a fare la differenza.
Bisogna lavorare sul campo e far valere le proprie idee non solo a parole ma con le azioni, cosa che evidentemente se la gente ha votato la lega anche fino in toscana ed emilia-romagna...la sinistra non ha fatto!

Un appunto sul solito vincitore (silvio) in quanto se la gente lo apprezza in quanto grande industriale...anche se ladro/mafioso etc o perchè è un gran simpaticone bè qualcosa di proprio non sano deve esserci...

Simone
(scusate per l'italiano non dei migliori)

Mastro Pagliaro said...

Difforme: sei maschio.
ascoltati i virginiana e poi fammi sapere.


simone, il nostro paese è fallito.
ma da anni.
basta andare a fare la spesa o pensare minimamente di comprare una casa per capire la follia che stiamo vivendo, senza considerare poi, le centinaia di morti bianche.
In tutto questo caos noi ci siamo ritrovati una parte della classe politica che ha permesso questa situazione e un'altra parte che non ha capito un cazzo.
io non vedo vincitori veri, la situazione è talmente complicata che chi governa pur avendo dalla sua numeri stratosferici, dovrà inevitabilmente trattare con quello che rimane della sinistra italiana.
perchè siamo nella merda.
il barile è vuoto!
la gente vota chiunque gli dia una prospettiva di benessere, perchè ha fame.
la gente vota la lega perchè ha paura.
fame e paura sono reali in questo paese.
e la sinistra è stata a guardare.
la sinistra s' incazza solo per la guerra in iraq e per le basi americane.

siamo troppo snob ,per manifestare in difesa della laicità dello stato

siamo troppo snob per impegnarci nel volontariato attivo, perchè pensiamo che il mondo si cambia non bevendo la coca cola e non guardando Bruno Vespa.

siamo troppo snob, per protestare contro le morti bianche, ancora oggi non ricordo una sola manifestazione nazionale o sciopero fatto con i contro cazzi.

siamo troppo snob per chiedere il mutuo sociale, cosa che ho visto fare qui a firenze da forza nuova.

allora io mi chiedo; ma fra votare un ladro fascista e un uomo confuso , gli italiani chi dovrebbero votare?

io ho votato l'uomo confuso e ho perso, altrimenti che comunista sarei?

Veltroni non è cattivo, è solo malato.

sono il suo insegnante di
sostegno.

faccio volontariato.

ciao

sa said...

AV,無碼,a片免費看,自拍貼圖,伊莉,微風論壇,成人聊天室,成人電影,成人文學,成人貼圖區,成人網站,一葉情貼圖片區,色情漫畫,言情小說,情色論壇,臺灣情色網,色情影片,色情,成人影城,080視訊聊天室,a片,A漫,h漫,麗的色遊戲,同志色教館,AV女優,SEX,咆哮小老鼠,85cc免費影片,正妹牆,ut聊天室,豆豆聊天室,聊天室,情色小說,aio,成人,微風成人,做愛,成人貼圖,18成人,嘟嘟成人網,aio交友愛情館,情色文學,色情小說,色情網站,情色,A片下載,嘟嘟情人色網,成人影片,成人圖片,成人文章,成人小說,成人漫畫,視訊聊天室,性愛

oakleyses said...

longchamp handbags, louis vuitton handbags, tory burch outlet online, cheap oakley sunglasses, prada handbags, louis vuitton outlet, michael kors outlet, michael kors outlet online, coach outlet, michael kors outlet online, ray ban outlet, chanel handbags, longchamp outlet online, louis vuitton, gucci handbags, tiffany jewelry, burberry outlet online, longchamp outlet, michael kors outlet online sale, nike free, kate spade outlet online, nike air max, nike air max, coach outlet store online, prada outlet, nike outlet, louis vuitton outlet, coach outlet, polo ralph lauren outlet, kate spade outlet, coach purses, red bottom shoes, polo ralph lauren, tiffany and co jewelry, christian louboutin, oakley vault, ray ban sunglasses, true religion, michael kors handbags, louis vuitton outlet online, michael kors outlet store, christian louboutin outlet, burberry outlet online, true religion outlet, oakley sunglasses, jordan shoes, christian louboutin shoes

oakleyses said...

guess pas cher, louis vuitton, louis vuitton uk, longchamp, air max pas cher, lululemon outlet online, converse pas cher, new balance pas cher, nike roshe run, sac michael kors, air max, nike blazer pas cher, north face pas cher, true religion jeans, sac vanessa bruno, ralph lauren pas cher, air jordan, louis vuitton pas cher, burberry pas cher, abercrombie and fitch, nike air max, timberland, nike free, chaussure louboutin, tn pas cher, lacoste pas cher, nike air force, scarpe hogan, oakley pas cher, ray ban uk, true religion outlet, sac louis vuitton, vans pas cher, north face, hermes pas cher, ray ban pas cher, michael kors uk, michael kors canada, mulberry uk, ralph lauren, hollister, nike air max, nike free pas cher, barbour, hollister, longchamp pas cher, nike roshe

oakleyses said...

ugg boots clearance, soccer jerseys, vans outlet, mcm handbags, valentino shoes, instyler ionic styler, canada goose outlet, soccer shoes, ugg outlet, canada goose, nike roshe, mont blanc pens, lululemon outlet, birkin bag, uggs outlet, north face jackets, asics shoes, nfl jerseys, ugg outlet, wedding dresses, p90x workout, hollister, jimmy choo shoes, bottega veneta, uggs on sale, nike trainers, insanity workout, marc jacobs outlet, canada goose outlet, canada goose outlet, replica watches, herve leger, reebok shoes, ghd, new balance outlet, celine handbags, mac cosmetics, ugg boots, nike huarache, chi flat iron, ferragamo shoes, babyliss, longchamp, beats headphones, ugg soldes, giuseppe zanotti, north face jackets, abercrombie and fitch, ugg

oakleyses said...

louboutin, karen millen, moncler outlet, converse shoes, juicy couture outlet, juicy couture outlet, lancel, baseball bats, moncler, uggs canada, montre femme, pandora jewelry, links of london uk, timberland shoes, wedding dress, hollister canada, iphone 6 case, moncler outlet, louis vuitton canada, moncler, converse, supra shoes, pandora uk, hollister clothing, air max, pandora charms, ray ban, hollister, nike air max, swarovski jewelry, replica watches, ralph lauren, ugg, toms outlet, thomas sabo uk, gucci, coach outlet, moncler, moncler, moncler, canada goose, canada goose, canada goose, vans, swarovski uk, canada goose pas cher, parajumpers outlet, oakley