Monday, November 05, 2007

Nuovo libro alla Mastro Pagliaro

Ciao a tutti.
Recentemente è uscito in Francia il quarto episodio della serie "Les Enquetes de Chloé" da me disegnato per gli amici di Casterman.
Nonostante io sia perennemente umiliato dalla vita, questa serie sta riscuotendo un buon successo di vendite, visto che inizialmente dovevo disegnarne due di volumi e che adesso siamo al quarto e che a breve inizierò il quinto.
Direi che non mi posso lamentare, quindi, per condividere con voi la mia felicità(????),oggi vi voglio mostrare alcune illustrazioni con la speranza di farvi cosa gradita.

Sabato e Domenica sono stato a Lucca comics, che dire....

Ringrazio tutto lo staff del Vernacoliere per la gentilezza e per la stima dimostratami.
Ringrazio quei pochi ma buoni che mi hanno chiesto una dedica partigiana...visto che sono l'ultimo arrivato mi è andata pure di culo...
Ringrazio l'organizzazione di Lucca Games, per avermi ospitato in un albergo a quattro stelle con lo scopo di educarmi al lusso e al vizio.
Ringrazio la giuria di Lucca Comics che per poco non mi faceva vincere un bel piatto con raffigurato un trans.
Grazie a tutti.









52 comments:

Durruti said...

:))) quando ho letto "trans" son scoppaito a ridere qua in ufficio.
Ank'io ho pensato a un trans quando ho visto il manifesto del LuccaComix.

Mi dispiace non averti beccato, purtroppo son arrivato li' solo venerdi'.

Continua cosiiii'

Cia'
D

Mastro Pagliaro said...

durruti: riguardo al manifesto,ti assicuro che ho provato nausea ogni volta che lo vedo, infatti a lucca ero uno schifo.
La cosa che mi fa incazzare è che da disegnatore, mi rendo conto che quel disegno è stato fatto con il culo da un bravissimo disegnatore che ormai non avendo più niente da dimostrare o perchè impegnato a fare altro meglio remunerato, ha pensato bene di disegnare una cagata, fatto probabilmente in 5 minuti e forse da qualche aiutante.
Mancando di rispetto a chi glielo aveva commissinato.
In questo mestiere, la passione e l'onestà è tutto.
e lui si è comportato come uno stronzo di merda.
Inoltre sarebbe bello che fosse un disegnatore italiano a realizzare il manifesto di lucca.

riguardo al nostro mancato incontro, mi spiace, sarà per la prossima Lucca, dove sicuramente sarò presente con qualcosa da presentare.
ciao

DIFFORME said...

oibò mastro, a lucca ho beccato tutti tranne te,
alla prossima, magari a firenze...

Mastro Pagliaro said...

ma anche no...
:-)

peccato davvero. al dire il vero poi non è che ci sia stato molto in fiera.
Sabato mattina ho cazzeggiato per le stradine di lucca insieme alla Francesca, nel pomeriggio poi sono stato bidonato da un editor e poi per due ore ho fatto le dediche allo stand del vernacoliere.
Successivamente ho parlato con qualche amico di lavoro e poi sono nuovamente sparito.
Domenica mattina ho dipinto per beneficenza ai games, poi ho pranzato, mangiando come un maiale, per poi partire per livorno.
Non ho visto una sola mostra, non ho visto niente, non ho comprato niente.
ciao

Skiribilla said...

Che dire.. è stato davvero un grande piacere per me incontrarti (più d'una volta) in giro per Lucca e avere poi un tuo cercato e graditissimo disegno.

Più vedo cose tue più sono convinta che le soddisfazioni per te aumenteranno sempre più.
Mi toccherà fare a gomitate il prossimo anno a Lucca per poterti salutare, già lo so! E sarà giusto così.
Un saluto affettuoso a te e uno anche a Francesca, che è una ragazza davvero adorabile.

Claudia

Luc said...

ma son passato un sacco di volte allo stand del vernacoliere ma non t'ho mai beccato (ven pomeriggio e sabato matin) ma te mi sa che sei venuto dopo ... beh ti saluto qui e mi spiace perchè avevo portato una moleskine per tutte le dedichine con disegnino e la tua ci sarebbe stata benissimo. sarà alla prossima volta ragazzo.
Un abbraccio.

Luc said...

riguardo il manifesto hai ragione non una ma mille volte. mai vista una cagata così anonima. la tecnica non conta niente in queste cose, se non c'è un senso dietro. spero che gli fischino le orecchie forte a chi ha scelto autore (che manco voglio sapere chi è) e manifesto. tra la'ltro mi dicevano che il tema rappresentato doveva esser "alice nel paese delle meraviglie". ma do'era questo tema ? boh ? a me sembrava un incrocio fra un elfo e un beota inespressivo !!!

Tomhet said...

Dai, sii contento, non puoi non esserlo con tutti gli studenti simpaticssimi della scuola comics, specialmente quelli della mattina!
Cagate a parte, io tutte le volte che vedevo il manifesto stringevo gli occhi per vedere se Alice aveva i baffi, quindi l'impressione che fosse un trans l'abbiamo avuta tutti! Ma poi da che io mi ricordi l'immagine ha sempre avuta qualcosa a che fare con la città di Lucca (torre Guinigi o le mura eran sepre presenti), quest'anno sta facciona da travello m'ha un pò spiazzato...Che dire? A questo punto meglio dare l'incarico a qualcuno, mgari italiano, meno dotato ma più motivato e più originale...vabbè tanto ormai è tutto passato e quindi nienteiù trans vstiti da Alice! A meno che qualcuno non abba riceuto in premio un piatto...

manu said...

io l'ho beccato il mastro! ehehehehe
con le mano piene di tinta che così si fa!
riguardo al poster non so...credi davvero che lo abbia tirato via o più semplicemente non è stato in grado di far meglio? anche i grandi toppano...

Anonymous said...

anche io sono passata dal vernacoliere e non ti ho trovato!!!
peccato ci tenevo ad avere il mio bel partigiano...
A differenze di molti che hanno trovato la succhia cazzi troppo dura, ci tengo a farti sapere che è la mia preferita e che mi piacerebbe in futuro leggerne altre con quella intensità.
Ho fatto un giro per la fiera con la speranza di trovare altre cose tue, ma non ho trovato niente a parte le storie su blue.....
sei uno fannullone!
ciao


elisa

Mastro Pagliaro said...

skiribilla: anche per me è stato un piacere conoscerti, in generale mi piace sempre riuscire a dare un volto a che solitamente mi scrive su questo blog. Riferirò a francesca i tuoi apprezzamenti.

Il futuro non so cosa mi riserverà, al momento si stanno muovendo molte cose, alcune di esse distanti dal fumetto,ma sempre interessanti.
Sicuramente a lucca e in generale in Italia si troverà sempre molto poco di mio. Per necessità economica e anche artistica ormai mi muovo solamente in terra di Francia. Più il mercato è grande , maggiori sono le possibilità di trovare uno spazio e in Italia la vedo durissima riuscire a d avere le stesse possibilità.
Li si ragiona in grande, in italia invece ci si fa la guerra, ci si scazza e tutto per pochi euro e per vendere 1000 copie se va di culo....
ci sono editori che si sono mostrati interessati al mio lavoro e li ringrazio, magari in futuro riuscirò a fare qualcosa, ma al momento sono felicissimo che il mio editore di riferimento in italia sia il vernacoliere, se in futuro uscirà qualche mio volume in italia, sarà per loro. Magari per la prossima lucca!!
ciao

Luc: mi spiace che non ci siamo visti, spero di vederti ad Angouleme...ci sarai?
io ho già prenotato il pulmino dell'ammmmore, un bel 7 posti turbo diesel, comodo comodo...

riguardo al poster, ormai credo che sia stato detto tutto.
Bisogna guardare avanti e sperare che il prossimo venga commissionato ad un autore consapevole del valore dell'opera che dovrà disegnare.

tomhet: :-)

Manu: chi cerca trova...
piacere di averti conosciuto.

elisa: fannullone??? se tutto quello che disegno dovesse essere pubblicato, non basterebbe tutta la fiera di lucca per contenere i tutti miei volumi!

disegno molto per la francia e per la pubblicità.

Sono figlio di operai e ho bisogno dei soldi per campare.
grazie i complimenti e comprati sempre il Vernacoliere.
ciao

NicHolas'S sketchBooK said...

Molto belle queste tavole..i miei complimenti, oltre allo stile che è molto bello i grigi mi fanno impazzire..



ShaD
(è una metafora)

flaviano said...

"Nonostante io sia perennemente umiliato dalla vita" questa perla me la segno sull'agenda, grandiosa. lieto di averti conosciuto Mastro, come hai detto te in quest'ambiente è difficile trovare delle persone anche solo disponibili a fare 2 chiacchere. di certo avrebbero dovuto darti la targhetta come disegnatore meglio vestito perchè c'avevi una giubba di pelle da fare invidia ZZ Top!
alla prossima!

Mastro Pagliaro said...

nicholas: grazie, fai i compiti per domani altrimenti ti do NC!

flaviano:mi ha fatto piacere anche a me conoscerti, spero che ti sia divertito a dipingere ai Games.
Il mio giubbotto è fichissimo, solo per questo dovevano farmi vincere il guinigi!
sono circondato da persone prive di gusto!
:-)))))

Anonymous said...

Queste illustrazioni sono veramente belle, il segno tagliente riesce a imprimere le figure in modo unico, le ombre decorative rendono con dinamicità i volumi.
Come al solito Mastro dimostra
l'assoluta padronanza del disegno, peccato per il premio mancato... ma non si abbatta, anche se dal tono del suo post, direi che la sua testa è altrove, manifestando a mio giudizio un atteggiamento un pò "snob", ma la perdono, mi auguro che in futuro riesca a pubblicare con regolarità anche in italia.

Dario

Mastro Pagliaro said...

Caro Dario, nel ringraziarla per l'analisi attenta del mio lavoro e per l'apprezzamento da lei rivoltomi, le rispondo con il cuore in mano riguardo al quel suo "Snob".

Caro Dario, si rilegga cortesemente tutti i miei scritti....ma attentamente.

Grazie

Niccolò said...

Concordo perfettamente con te riguardo all' orrido manifesto di Lucca Comics, secondo me doveva disegnarlo Daniele Caluri che l' edizione passata aveva pure ricevuto un ambito premio proprio dagli organizzatori della mostra.
Rimediera Traini il prossimo anno.
Oh, appena hai 2 minuti passo a darti la tua copia di Nixon.
Un saluto alla splendida Francesca.

Urban Rats said...

Fantastiche, magnifica la rana sullo scheletro!

Costy said...

Ciao Albertuzzo... venerdì anche con cosimino ci stavamo chiedendo che fine avevi fatto e ti stavamo infamando (lo ammetto senza problemi :p) riguardo al fatto che probabilmente te ne stavi "vagabondeggiando" chissà dove venendo meno ai tuoi obblighi!! ^__^
Comunque avrei voluto tornare un altro giorno a Lucca oltre al venerdì, anche perchè l'unica cosa che ho comprato è stata una crepés... insomma risultato scarsino quest'anno! Però ero a girovagare per la toscana quindi un giorno è stato più che sufficiente!
Ora dopo aver parlato dei fatti miei per ben oltre 10 righe ti informo che Cosimo mi ha proposto di diventare segretaria al corso di fumetto.... hihihi!!! non sei contento... adesso ci vedremo spesso!!!
Baci baciiiii
a presto
Costy :)

poggy said...

Che sfiga, io a Lucca ci sono stata solo venerdì :-( in compenso, per la prima volta ci ho speso un sacco di soldi. Ah ah! Però speravo di beccarti, visto che ormai non sto più a Firenze... anche se, se continuo a dimenticarmi cose nel vecchio appartamento, sono sempre costretta a tornare!

Che dire prof... in bocca al lupo e su col morale, non va così male quando scrocchi l'albergo a quattro stelle :-D

Mastro Pagliaro said...

niccolò: spero che lo disegni chiunque sappia apprezzare l'opportunità che gli viene data.

ci vediamo presto per la mia copia di Nixon!

la splendida francesca ringrazia.
passa sul suo blog... è "Sangue sulla neve", lo trovi tra i miei link.
ciao

urban: grazie, a vederle queste illustrazioni, mi sembrano poca cosa rispetto al mio potenziale.
La loro forza sta però nell'essere immediate, le realizzo con una velocità incredibile, voluta, per cercare di dare un movimento ai personaggi. Realizzo delle matite minime e poi ripasso con un pennarellino 01 per le parti interne e con uno 03 per realizzare i contorni dei personaggi.
é un'esperienza esaltante, per me che sono un maniaco del dettaglio, tirare via volutamente non è cosa da poco, in questo ultimo anno sono rimasto affascinato dall'arte di Ramos e del suo Wolverine.
le anatomie sono tutte scazzate, ma allo stesso tempo i personaggi hanno una espressività incredibile, hanno una forza ed un impatto pazzesco, hanno vita.
Il bel disegno non serve a niente se però i personaggi sono fermi.
Ricordi l'uomo ragno di Mc farlane?? lui, io lo odio, mi fa cagare come disegnatore, ma gli riconosco il merito di rendere i personaggi vivi, potenti.
è un tamarro del cazzo!
vorrei esserlo anche io certe volte.
Recentemente mi è venuta persino la voglia di provare a realizzare un fumetto colorato a mano..
il digitale mi piace, ma è veramente troppo fighetto, freddo, impersonale e faccio ormai di tutto per camuffarlo, cercando di utilizzare superfici grezze.
che rabbia!!
vorrei riempire le tavole di merda colorata!!!

costy: ormai è da anni che mi sono rassegnato alla tua presenza nella mia insignificante vita...
a stasera!

Poggy:non mi posso lamentare in effetti, le cose girano bene, vorrei riuscire a dedicare più tempo al fumetto, ma temo che fino al 20 di novembre a parte la nuova storia partigiana (cazzo!!!) non disegnerò altro che cinesi che corrono e orologi svizzeri.
w la pubblicità!
ciao e passa a trovarmi quando capiti a firenze.

Anonymous said...

le chiedo scusa per quel mio "snob", non volevo essere offensivo.
complimenti per il suo lavoro, attendo impaziente la sua nuova storia partigiana.

Dario

IVAN said...

ciao ALberto. Puoi pubblicizzare di piu' il tuo libro mettendo i dati per poterlo ordinare per internet? troppo bello in bianco nero Grigio!

Noryuken said...

Ciao Pagliorco!
Mi unisco alla schiera dei delusi dal manifesto di Lucca, da Brian Froud mi aspettavo veramente di meglio, e non credo si sarebbe dovuto sprecare poi tanto. Ho il dubbio che nemmeno sua moglie e i suoi collaboratori si azzardino a dirgli niente di negativo sui suoi lavori..cmq gli anni scorsi c'ho parlato e sembrava alla mano e simaptico..boh!
Le tue illustrazioni son sempre strabelle, che te lo dico affà... :D

Un salutone a te e Francesca!
Torno a storyboardare.

(Che sia arrivato il momento, infine, di aprire un mio blog??)

ciaoo

CLAUDIO NADER said...

Tra l'altro, alla fine, si è saputo chi cazzo l'ha disegnato, quel malledetto trans-sintomo-inequivocabile-o-dell'ottusità-organizzativa-o-delle-tendenze-del-pubblico-anti-fumettistiche??

Salto i complimenti per queste belle tavole mostrateci..

CLAUDIO NADER said...

trans-sintomo-inequivocabile-
o-dell'ottusità-organizzativa-
o-delle-tendenze-del-pubblico-
anti-fumettistico!

Urban Rats said...

Eh, anche io odio Mcfarlane :D

però ti consiglio di dare un'occhiata allo stile di John Paul Leon(a volte sono monotematico :) )perchè colori piatti, 3 linee...ma rende veramente l'atmosfera in 3 cazzate...a volte è anche troppo contenuto, specie nei colori...qualche sfumatura in più nel cielo per esempio non rovinerebbe la tavola...

il suo lavoro è sicuramente "the wintermen"
poi mi fa incazzare che con due freghi fa natomie perfette cazzo!

ti metto un link così non devi lanciarti in ricerche disperate:

"http://comicartcommunity.com/gallery/
categories.php?cat_id=371"

(l'ho spezzato a metà per via della visualizzazione di blogger)

Lascia perdere le cose vecchie che alcune fanno pena, io mi riferisco allo stile che utilizza in the winter men(lì ci sono alcune illustrazioni e cover che comunque sono uguali all'albo interno.)

C'è anche il sito ufficiale(aperto da poco)che però a me non visualizza le immagini correttamente...
magari a te funziona.

http://www.johnpaulleon.com/


P.S.:Ci vediamo dopo Mastro :D

Mastro Pagliaro said...

Dario: tranquillo...alla prossima.

Ivan: sono esauriti credo, in ogni caso spendi i tuoi soldi in modo migliore....
:-)

Nory: complimenti per aver vinto a Lucca, come tuo insegnante, mi sento vincitore anche io, anche se in minima parte, visto che hai sempre fatto i cazzi tuoi alla grande.
:-)
adesso pensa a disegnare che il blog toglie tempo prezioso.
ricordati che per carnevale sarò a casa tua.
me lo hai promesso!
riguardo al manifesto......ormai è già stato detto tutto il male possibile.
ciao bella!

Claudio : io penso solo che la situazione sia sfuggita di mano a qualcuno...di conseguenza, non ci può essere stato nessun ragionamento dietro.
ciao

Urban: grazie per la dritta, appena ho un secondo libero darò un'occhiatina...
felice di averti rivisto con tuo fratello al corso di fumetto.

Scusate il mio silenzio, ma questi sono giorni di fuoco.
Ho dovuto bloccare tutta la mia produzione fumettistica per dedicarmi ad un lavoro pubblicitario di proporzioni bibliche legato alle olimpiadi di pechino,lavoro che ha condizionato anche la mia presenza a Lucca comics e che mi terrà lontano dai fumetti per almeno 10-15 giorni.
Mi servirà un miracolo per riuscire a realizzare la nuova storia partigiana.
pregherò Padre Pio.
(lui mi vuole bene..)

Notiziona: i primi di dicembre inizierò a disegnare un fumetto erotico che sarà pubblicato tutti i mesi su un importante Magazine italiano, uno di quelli con i calendari delle topone.
che dire...w la fica!

noryuken said...

Alberto complimentoni per i lavori per Pechino e per il magazine sulle topone (goduria eh?? :)!!
Buon lavoro!!
Eh eh al blog c'avevo pensato ma c'ho fin troppe cose da fare, si vedrà..cmq è bello vedersi concretizzare gli sforzi di anni, finalmente!! :)
(Poi tu e Alessio siete praticamente i padrini di Aelis..)

Ci vediamo a carnevale mi raccomando!!

baci

alex che ti ha visto a lucca said...

complimenti alberto per tutto! in generale..(cosa che non fà mai male).. a lucca ti ho visto ma non sono riuscito ad avvicinarmi per vari giri che dovevo fare...spero di beccarti un'altra volta.. intanto ti saluto(ah comunque concordo su tutto quello che hai scritto sul manifesto).
saluti esoterici dal tuo vecchio studente...
aLeX

alex che non ha memoria said...

dimenticavo.. ramos è un grande!

Skiribilla said...

Evvai, Mastro!
Come riesci a diversiFICAre tu...
Da una parte le olimpiadi, dall'altra le gnocche e poi pure i partigiani!
Che la forza sia con te!

Anonymous said...

in effetti la cosa che mi colpisce ogni volta che passo sul tuo blog è questa tua capacità di diversificare.
Non hai uno stile unico, ma tutti i tuoi stili hanno un gusto unico, non so come spiegarmi, è come se fossero tanti fiumi che nascono dallo stesso lago.
Il definirti solo un disegnatore ti aiuta, ma a mio giudizio sei un pò paraculo, perchè con le storie partigiane dimostri alla grande di essere un bravo autore.
Spero tu riesca a trovare il tempo di disegnare splendide fighe e partigiani..
ma ti rendi conto?????
:-)

Valeria

Mastro Pagliaro said...

nory: felice di esserti stato di aiuto.
:-)

alex: ci beccheremo prima o poi..
ciao

Skiribilla:che la forza sia con me!

Valeria: di prima mattina mi riesce difficile elaborare una risposta sensata, ti posso solo dire quando mi definisco solo un disegnatore, non mento.
poi come tutti mi piace fare altre cose, come suonare o magari scrivere piccole storie, canzoni o occuparmi di video musicali.
Io amo disegnare, ma soprattutto amo il disegno inteso come disciplina, mi piace capire l'evoluzione delle forme attraverso l'interpretazione degli altri artisti, mi confronto.
Io sono diplomato in moda e costume, praticamente sarei uno stilista, questo ha comportato lo svilupparsi di una attenzione verso il design e le varie contaminazioni legate al segno e alla rappresentazione della forma.
A scuola leggevo fumetti, riviste di moda, riviste di arredamento, di cinema e tante altre cose che mi potevano dare un'idea della contemporaneità, del mondo disegnato.
Riviste di fumetto come Frigidaire o Alter sono state fondamentali per la mia crescita, perchè all'interno di esse si potevano trovare autori che si confrontavano con la pittura espressionista, alla pop art e al Design.
Se dovessi fare una lista degli autori che ho studiato non finirei più.....
Io ho una mia visione delle cose molto precisa, che cerco di esprimere in modi diversi, è un esercizio che trovo stimolante e che è sta alla base del mio fare fumetti.
Per me disegnare fighe o partigiani è la stessa identica cosa, perchè soddisfano delle mie necessità, come disegnatore e come persona.
Non ci vedo niente di strano.
Il fumetto come l'arte in generale non sono più la cosa più importante della mia vita e questo mi ha aiutato a trovare una serenità che prima non avevo.
io non sono SOLO quello che disegno, non voglio essere associato a niente, non sono un maniaco perché amo disegnare fighe, e non sono uno sensibile perché disegno partigiani.

In italia leggendo certi commenti sembra che se un autore fa delle cose, non ne può fare altre....
se fai intrattenimento, non sei credibile come autore "sensibile"
che stronzate da italietta del cazzo e merdosamente snob.

Io disegno quello che cazzo mi pare.Con onestà.



Domani compirò 35 anni.
fatemi gli auguri.
ciao

Alex "AxL" Massacci said...

visto che domani non so come sarò messo, inizio da adesso... AUGURI!!!

ElettroBunny said...

ma dove ti eri cacciato?ero a giro col mio dooooolce ragazzuolo e ti si voleva fare un saluto..
quali sono i giorni che fai lezione?così passo a salutarti!

comunque quell'"alice con sorpresa" del manifesto di lucca faceva schifo pure a me che son pro finocchiacci quindi è tutto un dire -_-''

Luc said...

mi piace "con onestà"!!! c'è tutto un modo dentro, fatto prima di tutto di etica. per questo veramente tanti tanti auguri di buon compleanno, caro Mastro.
Luc

Anonymous said...

Mastro, non c'era bisogno che tu spiegassi niente, chi segue la premiata officina pagliaro non può non percepire la forza del tuo lavoro.
Mi spiace per quel "paraculo" era solo per dire che in realtà sei consapevole di essere molto di più di un bravissimo disegnatore, ma che per pudore, o per timidezza, preferisci un'atteggiamento più defilato,ma questa è una mia pippa da psicologa da quattro soldi.
Io adoro quello che fai e come lo fai, sei una sorpresa continua e questo è un bene per tutti.
Aspetto con ansia la nuova storia partigiana.
Visto che domani è il tuo compleanno, ti consiglio di pregare il tuo santo del giorno, ovvero S.Martino ( campanaro...)
Auguri.
:-)

Valeria

Urban Barbarian said...

These rock!

Urban Rats said...

Auguri Mastro!

Ilviaggiatore said...

Una domanda che ti farà ribrezzo Maestro,lo so,dato che crei fumetti a mano (casomai ritoccandoli con il Pc).
Però la farò lo stesso :-P :
Conosci mica un buon programma per computer per fare fumetti??
Grazie millemila!!!

ottokin said...

TANTI AUGURI A TEEEE...TANTI AUGURI A TEEEE...
TANTI AUGURI A TEEEE...
TANTI AUGURI A TEEEE...

Skiribilla said...

Oh Mastro, tantissimi auguri, davvero di cuore!
:-)

arianna said...

Tanti auguri Alberto!!!
E grazie ancora per il tuo bellissimo disegno!

Arianna

Cheeks said...

Alberto, your beautiful work really inspires me to push more with my own art. thank you for that.

Mastro Pagliaro said...

Grazie a tutti per gli auguri.
troppo buoni.
:-)

Ilviaggiatore said...

(Sbadatto come sono non ho neanche visto che era il tuo compleanno.....E' lo stesso se li faccio in ritardo?)
AUGUUUUUURRIIIIIIII!!!!!!!!!

Mastro Pagliaro said...

grazie!

oakleyses said...

longchamp handbags, louis vuitton handbags, tory burch outlet online, cheap oakley sunglasses, prada handbags, louis vuitton outlet, michael kors outlet, michael kors outlet online, coach outlet, michael kors outlet online, ray ban outlet, chanel handbags, longchamp outlet online, louis vuitton, gucci handbags, tiffany jewelry, burberry outlet online, longchamp outlet, michael kors outlet online sale, nike free, kate spade outlet online, nike air max, nike air max, coach outlet store online, prada outlet, nike outlet, louis vuitton outlet, coach outlet, polo ralph lauren outlet, kate spade outlet, coach purses, red bottom shoes, polo ralph lauren, tiffany and co jewelry, christian louboutin, oakley vault, ray ban sunglasses, true religion, michael kors handbags, louis vuitton outlet online, michael kors outlet store, christian louboutin outlet, burberry outlet online, true religion outlet, oakley sunglasses, jordan shoes, christian louboutin shoes

oakleyses said...

guess pas cher, louis vuitton, louis vuitton uk, longchamp, air max pas cher, lululemon outlet online, converse pas cher, new balance pas cher, nike roshe run, sac michael kors, air max, nike blazer pas cher, north face pas cher, true religion jeans, sac vanessa bruno, ralph lauren pas cher, air jordan, louis vuitton pas cher, burberry pas cher, abercrombie and fitch, nike air max, timberland, nike free, chaussure louboutin, tn pas cher, lacoste pas cher, nike air force, scarpe hogan, oakley pas cher, ray ban uk, true religion outlet, sac louis vuitton, vans pas cher, north face, hermes pas cher, ray ban pas cher, michael kors uk, michael kors canada, mulberry uk, ralph lauren, hollister, nike air max, nike free pas cher, barbour, hollister, longchamp pas cher, nike roshe

oakleyses said...

ugg boots clearance, soccer jerseys, vans outlet, mcm handbags, valentino shoes, instyler ionic styler, canada goose outlet, soccer shoes, ugg outlet, canada goose, nike roshe, mont blanc pens, lululemon outlet, birkin bag, uggs outlet, north face jackets, asics shoes, nfl jerseys, ugg outlet, wedding dresses, p90x workout, hollister, jimmy choo shoes, bottega veneta, uggs on sale, nike trainers, insanity workout, marc jacobs outlet, canada goose outlet, canada goose outlet, replica watches, herve leger, reebok shoes, ghd, new balance outlet, celine handbags, mac cosmetics, ugg boots, nike huarache, chi flat iron, ferragamo shoes, babyliss, longchamp, beats headphones, ugg soldes, giuseppe zanotti, north face jackets, abercrombie and fitch, ugg

oakleyses said...

links of london uk, iphone 6 case, swarovski jewelry, toms outlet, nike air max, canada goose, oakley, hollister, pandora charms, juicy couture outlet, moncler, moncler, wedding dress, moncler, moncler outlet, vans, karen millen, coach outlet, canada goose, hollister clothing, hollister canada, lancel, parajumpers outlet, ugg, pandora jewelry, thomas sabo uk, pandora uk, ray ban, swarovski uk, canada goose, moncler, gucci, uggs canada, converse, converse shoes, timberland shoes, replica watches, moncler, canada goose pas cher, air max, louis vuitton canada, juicy couture outlet, louboutin, ralph lauren, baseball bats, montre femme, supra shoes, moncler outlet