Thursday, September 04, 2008

Una storia partigiana tour 2008 + La minestra - una nuova storia partigiana alla Mastro Pagliaro

Nel comunicarvi la prossima tappa del tour partigiano che si terrà dal 04 al 14 Settembre, presso "La Festa Nazionale de La Rinascita del Partito dei Comunisti Italiani" a Torvaianica, vi presento la mia ultima fatica Partigiana dal titolo "La minestra".
Un grazie a chi mi vuole bene.
Un Grazie speciale a Simone de Bardi e a Ottokin che ha realizzato il manifesto.



53 comments:

il decu said...

...i colori tenui per questo episodio lo rendono un po' più neorealista...

Se pò di'?

info said...

boum!!!... un tonfo al cuore!!!

Alberto quando ho letto questa notizia ho subito pensato a te... forse ti può interessare.

http://www.mentelocale.it/contenuti/comunicati/generic_html/SezioneScelta_var_comunicato/id_comunicati_varint_5711

Daniele Anpi Rimini

Mastro Pagliaro said...

si, si può dire eccome.
credo che ci siano tutti gli elementi per poterle definire
neorealiste.
La Magnani sarebbe stata perfetta nel ruolo della madre.

In questi giorno ho parlato con il direttore del Vernacoliere su un eventuale raccolta delle storie partigiane e purtroppo a causa del numero esiguo di episodi se ne parlerà il prossimo anno e forse segnerà la fine di questa esperienza, meravigliosa ed intensa, ma non è ancora detto, dipende da come mi sentirò fra un anno....
fatto sta, che da qualche tempo sento l'esigenza di affrontare altri temi e, parallelamente alle storie partigiane vorrei quindi crearmi un altro spazio tutto mio.
In questi giorni ci sto pensando seriamente, il Direttore mi ha dato le pagine necessarie e la massima libertà creativa e a breve riuscirò a tirare fuori un nuovo personaggio dal cilindro...qualcosa mi dice che ne uscirà fuori una gran bella fica...

Mastro Pagliaro said...

Ciao Daniele, mi sembra una gran bella iniziativa, ammetto che non conoscevo la storia di questo ufficiale tedesco....
Leggo che Ribichini vi ha partecipato e conoscendo il suo talento, sicuramente il risultato sarà ottimo.
ciao

Mastro Pagliaro said...

mi compiaccio per il tonfo al cuore..
:-)

Moleskina said...

Toccante e profonda, come sempre del resto.

FamChinaski said...

Se fai un albo delle storie partigiane bisognerebbe farlo leggere a scuola. Credo che il fumetto aiuterebbe molto la cultura, i ragazzi studierebbero più volentieri, ma siamo in Italia, paese dove il ministro dell'istruzione parte da Brescia e va a Reggio Calabria per sostenere l'esame di stato sicura di passarlo...
In gamba sempre Mastro!
Ale

il decu said...

L'augurio essenziale che ti faccio è che nessuno s'azzardi mai a portarti via tanto tormento... tanto concime per quella vasta terra che è la tua anima.

(praticamente un tormento di merda... ;))

Emi said...

che "botta" questa tavola... davvero dura. Complimenti Mastro, bellissimo lavoro

Mastro Pagliaro said...

Moleskina:Francesca, mi fa uno strano effetto risponderti sul blog visto che sei la mia ragazza...
:-)
Grazie comunque, mi ha fatto piacere che ti sia piaciuta subito, perchè è capitato spesso che sei stata anche molto critica, ed è per questo motivo che sei la prima persona a cui le faccio leggere sempre.
il tuo giudizio è fondamentale.
ciao.

Ale: Nelle scuole?? magari, ma sono troppo spinte, personalmente mi accontenterei di vederle in libreria fra un anno....
Riguardo alla ministra..... non ho parole, mi chiedo con che coraggio abbia potuto esprimere quei giudizi sulle scuole del sud, quando lei per prima ne ha approfittato...
voto: 0 in condotta e bocciata!

Il decu: non ti preoccupare, perché il mio tormento me lo tengo stretto-stretto sul cuoricino.
sei un poeta.
:-)

Emi:Per realizzare questo episodio ho estrapolato una sequenza da una storia di 12 pagine che volevo realizzare per il volume. Saltando il volume, ho deciso di salvare il salvabile e allora ho deciso di farla a pezzi, rendendoli poi "autonomi", così da avere del buon materiale per le storie future.
La scelta di raccontare la morte del padre della bimba è dipesa dal mio umore, in quei giorni pessimo e anche dalla voglia di provare a raccontare una storia, che si reggesse sul silenzio...in questo caso assordante, violento, disperato.
ciao

Questa notte ho iniziato a realizzare la nuova storia che si intitolerà "il coniglio" e, diversamente da "la minestra" è una storia molto scritta, tanto che ho avuto dei problemi a farla entrare in una sola pagina. Sul contenuto non anticipo niente, ma posso dire che parlerà del perdono.

Magica Artista said...

Ciao Mastro,
devo dire di tutte le tue storie partigiane che ho letto, questa è quella più..più..non trovo le parole.
Mi si è gelato il cuore a leggerla.
Non sò dire altro.
Complimenti perchè riesci sempre a trasmettere tanto.
Spero tu possa continuare sempre così, a raccontare una parte di te.

Un saluto

Valentina

Barbara Canepa said...

Bella! Davvero bella...Toccante.
Avendo avuto un parente stretto nei partigiani, molto interessante in più...
BRAVO.
Anche se all'epoca i fascisti ,alla base erano gli italiani, nella maggior parte...E oggi, tutti fanno finta di nulla...Come con Berlusconi.
Nessuno lo ha votato, ma è là.. BOH? STRANO il mio paese..Davvero.
Un gran paese di bugiardi? Scusa, lo sfogo, ma più ne sto' fuori, più mi incazza.

Luc said...

bella e toccante Alberto. Forse fra quelle più toccante delle tue S.P. Ed è vero che la magnani sarebbe stata perfetta per interpretare questa mamma.
Ma riguardo Torvajanica, te ci sarai? Magari ti vengo a trovare.

Mastro Pagliaro said...

Valentina ciao, sei gentile come sempre, spero di rivederti al corso di fumetto, se non ci sono novità dovremmo ripartire a Novembre.

Barbara non so che risponderti, io ormai ho staccato la spina, mi sorprendo di me stesso per come riesco a farmi scivolare addosso certe cose che fino a poco tempo fa mi avrebbero fatto incazzare...non è per stanchezza o per menefreghismo, ma credo che dipenda dal fatto che non ci capisco più niente.
ciao e grazie per l'apprezzamento.

Luc:grazie.
Purtroppo non ci potrò essere... mi sarebbe piaciuto molto, ma sono incasinatissimo con il lavoro, peccato. Sicuramente però ci vedremo a Lucca allo stand del Vernacoliere dove, se tutto andrà bene, presenterò anche la mia nuova serie che dovrebbe affiancare le storie partigiane già dal numero di novembre....
ciao

Mastro Pagliaro said...

purtroppo si, quando ho iniziato a realizzarle non pensavo che avrebbero infastidito qualcuno, perché davo per scontato che ormai certi valori fossero stati assimilati da tutti; a me interessava solo raccontare delle storie ed invece adesso mi sembra di stare sulle barricate a difendermi, perchè purtroppo il clima è cambiato.
Quando un ministro della difesa ritiene di poter dire certe cose, non curandosi della presenza del capo dello stato, allora vuole dire che queste persone hanno la certezza di poter dire e di poter fare quello che vogliono.Tutto questo polverone nato dalle dichiarazioni del Ministro La Russa, tempo due giorni si sarà dissolto e assimilato come la solita polemicuccia politica e niente più.
In un paese civile e democratico, tutta l'opposizione avrebbe chiesto con forza le dimissioni e invece chiedono chiarimenti.....

Della serie: "vorrei capire se questa cosa fastidiosa che mi ha messo nel culo è un cazzo o un bastone?"

aLeX said...

merda!
questa tua nuova storia partigiana è un pugno nelle palle!(in senso positivo.. cioè sempre che ci sia qualcosa di positivo nel ricevere un pugno nelle palle.. anche se servon molto e ultimamente andrebbero ditribuirli più spesso..)

saluti esoterici..
aLeX

Mastro Pagliaro said...

Alex, a modo tuo mi hai fatto un bel complimento.
grazie.

ReeBee said...

Ma pensa te!? Cercavo le tue storie partigiane di cui mi avevano parlato e mi trovo citato e complimentato. Beh grazie per quello che dici. Le tue storie partigiane che ho appena letto sono notevoli soprattutto perchè riattualizzate nel linguaggio senza la retorica partigianesca sembrano più attuali e vere. E ce ne era bisogno. Complimenti veri. Attendo il tuo libro allor.
Ciao.

Eva Vazquez said...

Dios
Tu dibujo de arriba, ....es lo mas parecido al señor de la pelicula OLD BOY que he visto en mi vida.
Que curioso.

Saludo
Estupendo blog.

Manu said...

no dico...quel signore con la barba che imita Fiorello lo hanno fatto ministro?
ogni riga in più è superflua direi.

PS
mi è piaciuta questa tavola, asciutta come una rasoiata e altrettanto dolorosa.

Mastro Pagliaro said...

Maurizio, la retorica partigianesca è da evitare come la morte se si vuol affrontare questo argomento con serietà, perlomeno se si vuole arrivare ad un pubblico più ampio, magari anche critico, ma comunque pensante.
Ancora non ho visto il tuo fumetto, ma ti assicuro che sarà mio.
Te la ricordi la Maivista?
ciao

eva:muchas gracias

manu: "mi è piaciuta questa tavola, asciutta come una rasoiata e altrettanto dolorosa."

grazie davvero.

ReeBee said...

La Maivista? Oddeo mi ricorda qualcosa ma non ricordo cosa....cos'era? Centra per caso qualcosa il Ciantini?.....
In ogni caso il libro a fumetti non è il mio ma il risultato del corso fatto con i ragazzi di un liceo di Sarzana con i racconti dei partigiani. Io ho tenuto il corso e coordinato il tutto.

Mastro Pagliaro said...

Cos'era?? era la più bella rivista del mondo!!!fai un piccolo sforzo....sono passati molti anni, forse dieci, ci stavi te, il ciantini,io, ausonia, palumbo, ecc...

ReeBee said...

Ecco!! Sai che non ho nemmeno una copia della suddetta. Adesso metto sottosopra la casa.

alex crippa said...

e beh...complimenti.

allora però hanno alzato la testa, combattuto e infine vinto...e oggi che si fa?

Anna said...

hola Paglia...il solito saltino mensile...^^

Mastro Pagliaro said...

Maurizio se me ne è avanzata una copia te la porto a Lucca...ci sarai?
ciao


Alex: che si fa?
si tiene gli occhi aperti, si ascolta e soprattutto si parla...
ciao

anna:ciao, presto ti arriverà altro lavoro.

steve hui said...

incredible drawings and a very inspirational blog!

ReeBee said...

Mh al momento non ho in previsione dipartite lucchesi....mannaggio.
Mi avrebbe fatto piacere ribeccarti.
E vabbè ci si riprova.
Grazie comunque Mastro.

Anonymous said...

ben venga rifondare la sinistra.
credo ce ne sia davvero bisogno.
non pensate che si dovrebbe farlo "liberandosi" dai vecchi simboli?
nel 2008 ha senso che un ragazzo di vent'anni,sia "comunista"?
non credete sia una parola che dietro grandi ideali nasconda invece il più grande tracollo economico e sociale della storia?
ciao e complimenti

Mastro Pagliaro said...

"ben venga rifondare la sinistra.
credo ce ne sia davvero bisogno.
non pensate che si dovrebbe farlo "liberandosi" dai vecchi simboli?"

forse, io quest'anno ho votato Veltroni e Di Pietro che ha come simbolo ha un gabbiano colorato,( o forse è un falco...non si capisce).

"nel 2008 ha senso che un ragazzo di vent'anni,sia "comunista"?"

si!

"non credete sia una parola che dietro grandi ideali nasconda invece il più grande tracollo economico e sociale della storia?"

se fossi un cittadino dell'ex-urss direi di si.

se fossi un latino americano o africano direi che il capitalismo con i suoi simboli è una merda.

se fossi africano direi che il cattolicesimo e la sua "evangelizzazione" è una merda.

se fossi arabo, ripesando alle crociate direi la stessa cosa....

se fossi un bambino indiano che cuce i palloni, direi che la tua/nostra "democrazia" che si basa sul capitalismo e il libero mercato è una merda!

come vedi è una questione di punti di vista...
da italiano dico che i comunisti in Italia hanno fatto grandi cose:hanno contribuito a liberare l'italia dal fascismo( che da qualsiasi punto di vista fa cagare, fa schifo pure a quelli di AN...ed era l'ora!), hanno, insieme a tutte le forze democratiche e antifasciste, scritto la costituzione italiana (bellissima!!), hanno lottato per i diritti della persona, rendendo l'italia uno stato laico e moderno ( almeno fino a qualche tempo fa...), e purtroppo, molti comunisti sono morti per il raggiungimento di tutti questi risultati e spesso ce ne dimentichiamo.


Di cazzate comunque ne hanno pure fatte, ma ce ne fossero ancora di comunisti ( italiani), magari più preparati in economia, più onesti e meno vanitosi, così in futuro, invece di mettere nuovamente una croce su un cazzo di uccello colorato, tornerei a fare una bella croce su qualsiasi simbolo che identificasse quei valori in cui credo...personalmente eliminerei la falce e martello e utilizzerei un simbolo che identificasse la persona..la figura umana intendo, trovo preoccupante che nessun partito si sia mai identificato nella "persona-individuo pensante",infatti abbiamo: il gabbiano, il campanile, lo scudo crociato,l'arcobaleno,la falce e martello, la fiamma tricolore ecc...
preoccupante vero?
ciao

braccio di culo said...

ehy mastro come va?

hai ricevuto l'invito del VIS per la "PIN UP PER LA PACE"??? a che mail posso mandartela?

Mastro Pagliaro said...

oddio, credo di si....non ci capisco più niente!! manda a
p-o-p@libero.it
ciao

braccio di culo said...

ah! beh si..allora ok! avevamo spedito anche, appunto, a questo indirizzo mail..ok ok..! :)

Adhel Sinsky said...

Anche se con ritardo vorrei riallacciarmi a quello detto sul ministro dell'istruzione alcuni post addietro.
Il ministro vuole fare pulito dai Fannulloni, ma si dimentica di dire che lei è stata licenziata dal consiglio comunale di Desenzano sul Garda per INOPEROSITA'sul posto di lavoro.
Era al suo primo incarico e la mozione è stata unanime sia a destra che a sinistra.
La legislazione dopo la troviamo non si sa come in provincia a Brescia.
Sarà stata una promozione meritocratica?
P.s.
Io comunque due colpi glieli darei.

braccio di culo said...

robeto mi ha detto che gli avevi risposto ieri!..ok..:)

senti..se sei incasinato...e ti serve un colorista...:)...sappi che questa sarebbe una buona occasione per fare, finalmente, una cosa assieme...;)

Mastro Pagliaro said...

enrico il segreto del suo successo sta negli occhialini da segretaria porcellina.....

braccio di culo: te lo invio al più presto!!
:-)
ciao

m.j. Nuñez said...

Wooow.....genial trabajo..!!

Saludos..!!!

rik™ said...

porca miseria!! bravissimo...ho ripreso a respirare all'ultima vignetta! bravo come sempre...ciau! rik

*°{LaStReGa?}°* said...

Essenziale, my master. Se non altro non ci sono uccelloni in primo piano questa volta! Ammetto che avevo un po' paura subito...

Ebbene si sono una tua antihissima allieva, chò il blog ma mi serve a poco finchè non lavoro (scarse prospettive ahimè) quando ne hai voglia facci un passettino giusto per dire "fa schifo deh!"

^_^

Christian said...

I'm happy to have discovered your work.Very nice indeed!

Mastro Pagliaro said...

M.J : grazie
Christian: :-))

strega: antichissima quanto?? conciata così non ti riconosco...un aiutino?
passerò a sbirciare il tuo blog, ciao

Rik:complimenti a te, ciao.
ci sarai a lucca?

nerosubianco said...

Molto bella!
complimenti....

Mastro Pagliaro said...

un complimento fatto da te vale il doppio.
Grazie.
ciao

Laura said...

mastro, ciao! sono Laura, la ragazza americana con un interesse inesplicabile nella Resistenza- c'abbiamo incontrati 'sta 25 Aprile a Lastra a Signa, ricordi? allora, ho pubblicato una versione della mia tesi sui fumetti contemporanei dei partigiani lunedi` in un giornale online, SCAN (e` la`: http://scan.net.au/scan/journal/display.php?journal_id=117), e ne ho incluso un po` di discussione sulle Storie Partigiane. e` in inglese, ma magari puoi- e i tuoi cari lettori possono- capire la sostanza (sembra che tutti di voi conscete almeno le parolaccie inglese...:)). in ogni caso, tutti lascietemi sapere quello che pensate, se volete!

su quest'ultima storia- damn. che frase si usa? un pugno nella palla? che nero! bravo!

Mastro Pagliaro said...

Laura, certo che mi ricordo di te, ma non mi dovevi contattare?
Aspettavo che ti facessi viva con me ed invece scopro con grande gioia che hai già realizzato la tesi di Laurea!
Grazie!!! mi hai reso felice, sapere che le mie storie partigiane sono oggetto di studio e riflessione, non farà che aumentare la mia ansia da prestazione...
Adesso me la leggerò,con calma perchè il mio inglese è pessimo e poi ti farò sapere.....ma come??
scrivimi una e-mail a questo indirizzo:
p-o-p@libero.it
grazie ancora.
ciao
:-)

*°{LaStReGa?}°* said...

eheh si non lascio mai foto segnaletiche riconoscibili. Ero in classe con giulio, andrea, luca, la noemi...sono la ale, la bionda svogliata :D

jhyjyu said...

美女聊天室,18禁,美女自拍,美女自拍,美女聊天室聊天,免費聊天,免費視訊,一對一視訊,一對多視訊,聊天人緣,談情說愛,成人視訊,影音視訊聊天室,相片,靚辣妹群,成人,DVD,成人影城,成人影片,線上成人影片,18成人,18禁,宅男,巨乳,女高中生援交妹,美女妹妹,美女,高貴美少女,美乳偶像護士,酒店,24小時,酒店美人

sa said...

AV,無碼,a片免費看,自拍貼圖,伊莉,微風論壇,成人聊天室,成人電影,成人文學,成人貼圖區,成人網站,一葉情貼圖片區,色情漫畫,言情小說,情色論壇,臺灣情色網,色情影片,色情,成人影城,080視訊聊天室,a片,A漫,h漫,麗的色遊戲,同志色教館,AV女優,SEX,咆哮小老鼠,85cc免費影片,正妹牆,ut聊天室,豆豆聊天室,聊天室,情色小說,aio,成人,微風成人,做愛,成人貼圖,18成人,嘟嘟成人網,aio交友愛情館,情色文學,色情小說,色情網站,情色,A片下載,嘟嘟情人色網,成人影片,成人圖片,成人文章,成人小說,成人漫畫,視訊聊天室,性愛

oakleyses said...

longchamp handbags, louis vuitton handbags, tory burch outlet online, cheap oakley sunglasses, prada handbags, louis vuitton outlet, michael kors outlet, michael kors outlet online, coach outlet, michael kors outlet online, ray ban outlet, chanel handbags, longchamp outlet online, louis vuitton, gucci handbags, tiffany jewelry, burberry outlet online, longchamp outlet, michael kors outlet online sale, nike free, kate spade outlet online, nike air max, nike air max, coach outlet store online, prada outlet, nike outlet, louis vuitton outlet, coach outlet, polo ralph lauren outlet, kate spade outlet, coach purses, red bottom shoes, polo ralph lauren, tiffany and co jewelry, christian louboutin, oakley vault, ray ban sunglasses, true religion, michael kors handbags, louis vuitton outlet online, michael kors outlet store, christian louboutin outlet, burberry outlet online, true religion outlet, oakley sunglasses, jordan shoes, christian louboutin shoes

oakleyses said...

guess pas cher, louis vuitton, louis vuitton uk, longchamp, air max pas cher, lululemon outlet online, converse pas cher, new balance pas cher, nike roshe run, sac michael kors, air max, nike blazer pas cher, north face pas cher, true religion jeans, sac vanessa bruno, ralph lauren pas cher, air jordan, louis vuitton pas cher, burberry pas cher, abercrombie and fitch, nike air max, timberland, nike free, chaussure louboutin, tn pas cher, lacoste pas cher, nike air force, scarpe hogan, oakley pas cher, ray ban uk, true religion outlet, sac louis vuitton, vans pas cher, north face, hermes pas cher, ray ban pas cher, michael kors uk, michael kors canada, mulberry uk, ralph lauren, hollister, nike air max, nike free pas cher, barbour, hollister, longchamp pas cher, nike roshe

oakleyses said...

ugg boots clearance, soccer jerseys, vans outlet, mcm handbags, valentino shoes, instyler ionic styler, canada goose outlet, soccer shoes, ugg outlet, canada goose, nike roshe, mont blanc pens, lululemon outlet, birkin bag, uggs outlet, north face jackets, asics shoes, nfl jerseys, ugg outlet, wedding dresses, p90x workout, hollister, jimmy choo shoes, bottega veneta, uggs on sale, nike trainers, insanity workout, marc jacobs outlet, canada goose outlet, canada goose outlet, replica watches, herve leger, reebok shoes, ghd, new balance outlet, celine handbags, mac cosmetics, ugg boots, nike huarache, chi flat iron, ferragamo shoes, babyliss, longchamp, beats headphones, ugg soldes, giuseppe zanotti, north face jackets, abercrombie and fitch, ugg

oakleyses said...

louboutin, karen millen, moncler outlet, converse shoes, juicy couture outlet, juicy couture outlet, lancel, baseball bats, moncler, uggs canada, montre femme, pandora jewelry, links of london uk, timberland shoes, wedding dress, hollister canada, iphone 6 case, moncler outlet, louis vuitton canada, moncler, converse, supra shoes, pandora uk, hollister clothing, air max, pandora charms, ray ban, hollister, nike air max, swarovski jewelry, replica watches, ralph lauren, ugg, toms outlet, thomas sabo uk, gucci, coach outlet, moncler, moncler, moncler, canada goose, canada goose, canada goose, vans, swarovski uk, canada goose pas cher, parajumpers outlet, oakley